annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Chiusura della caccia alla lepre nell’atc pianura bergamasca

    Chiusura della caccia alla lepre nell’atc pianura bergamasca



    L’Atc Pianura Bergamasca comunica che a causa del mancato raggiungimento alla data del 21 ottobre 2018 del 50% del prelievo previsto dal piano approvato con Decreto del 12.09.2018, n. 12906 l’Utr di Bergamo ha decretato la chiusura anticipata della lepre, per mancato raggiungimento cartoline biometriche in data 21 ottobre 2018.

    chiusura lepre 2018-19

    Fonte:http://www.fidcbergamo.it/...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Caccia al cinghiale, rolfi: Dal 27 ottobre il via in provincia di brescia

    Caccia al cinghiale, rolfi: Dal 27 ottobre il via in provincia di brescia



    Comincerà sabato prossimo, 27 ottobre, la cacciala cinghiale in provincia di Brescia. “Dopo qualche intoppo di carattere burocratico, non generato dalla Regione ma risolto dalla Regione, sabato inizia finalmente la caccia al cinghiale in provincia di Brescia. Si tratta – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, Fabio Rolfi, presentando il decreto con cui la Regione autorizza per la stagione venatoria 2018/2019 la caccia collettiva al...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc. Revisione dei key concepts. Una settimana intensa

    Fidc. Revisione dei key concepts. Una settimana intensa



    Come è noto, su iniziativa della Commissione Europea è in corso da tempo la procedura di revisione dei Key Concepts relativi ai diversi Stati membri dell’Unione. Questi ultimi erano stati invitati a procedere organizzando un “processo trasparente di raccolta dati coinvolgendo tutti i portatori d’interesse”.

    Anche il nostro Paese è interessato in questo processo, ormai giunto alle sue fasi finali, e nella settimana appena trascorsa si sono tenuti su questo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Arcicaccia marche: Precisazioni in merito all’utilizzo degli apparati radio

    Arcicaccia marche: Precisazioni in merito all’utilizzo degli apparati radio



    Alcuni cacciatori fanno uso, durante l’attività venatoria, di apparati radio (LPD – PMR – CB) per comunicare tra loro. L’ utilizzo di alcuni apparati (PMR – CB) è soggetto al pagamento del contributo annuale di € 12,00 contestualmente alla presentazione della dichiarazione di possesso di cui all art. 145 del D.Lgs 259/2003 da presentare al Ministero dello Sviluppo Economico – Ispettorato territoriale Marche (Piazza XXI V Maggio, 2 – 60124 Ancona –AN-). La dichiarazione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Il TAR Sardegna ha respinto il ricorso animalista contro il Calendario Venatorio



    Le associazioni Earth Onlus, Associazione Vittime della Caccia infatti hanno presentato ricorso contro l’allegato 2 del Calendario venatorio della Sardegna, limitatamente al carniere stagionale omesso per beccaccino e mestolone, chiedendo la sospensione di quanto disposto.

    Il Tar ha ritenuto che “ad un primo esame tipico della fase cautelare non sussistono i presupposti per la concessione dell’invocata misura posto che l’amministrazione ha rispettato, per le specie beccaccino...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Federfauna allerta i cacciatori vicentini per la presenza di animalisti molesti

    Federfauna allerta i cacciatori vicentini per la presenza di animalisti molesti



    Allerta animalisti molesti nel vicentino in data 21 ottobre*** Avvisiamo i cacciatori vicentini della presenza di animalisti pronti a creare disturbo all’attività venatoria. Ovviamente gli animalisti fanno leva su un fantomatico regolamento in cui al cacciatore viene obbligato a scaricare l’arma in presenza di CIVILI… bene, secondo le normative vigenti tale obbligo non esiste e gli stessi cacciatori sono civili, quindi una pretesa inutile e pericolosa. In ogni caso facciamo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • La caccia e’ ancora sotto attacco … vietato abbassare la guardia!

    La caccia e’ ancora sotto attacco … vietato abbassare la guardia!



    La recente ordinanza del TAR Toscano che ha rigettato la richiesta di sospensiva del calendario venatorio regionale 2018-2019 sul ricorso presentato dalle Associazioni animal-ambientaliste ha segnato un importante vittoria della Regione Toscana e di chi come Federcaccia e CCT si è battuta con le istituzioni, per difendere la legittimità di un provvedimento equilibrato e rispettoso delle indicazioni scientifiche. Ciò non toglie che vinta una battaglia sia vinta la guerra. Infatti...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Bergamo, ancora dubbi sulla segnatura del tesserino…i suggerimenti di fidc

    Bergamo, ancora dubbi sulla segnatura del tesserino…i suggerimenti di fidc



    E’ stato appurato che gli agenti volontari delle associazioni ambientaliste e in taluni casi anche i Carabinieri Forestali disapplichino la legge regionale e sanzionino i cacciatori che non segnano immediatamente dopo l’abbattimento i capi.La Legge Regionale (e ciò è scritto anche sul tesserino) dispone che i capi vadano segnati dopo aver accertato l’abbattimento: secondo le dichiarazioni rilasciate dai Consiglieri Regionali dopo l’approvazione di questa norma si dovrebbe ritenere...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Toscana. Il tar toscano rigetta la richiesta di sospensiva sul calendario venatorio

    Toscana. Il tar toscano rigetta la richiesta di sospensiva sul calendario venatorio



    Abbiamo accolto con soddisfazione l’esito della camera di consiglio tenuta oggi al TAR Toscano, inerente la richiesta di sospensiva di alcune parti del Calendario Venatorio della Regione Toscana, avanzata dalle associazioni animaliste ed ambientaliste WWF, LIPU,ENPA,Lac,LAV.
    I giudici del TAR, hanno infatti rigettato la richiesta di sospensiva con l’ordinanza della Sez. II del TAR Toscana n. 632/2018 e pertanto, il Calendario Venatorio Toscano manterrà integralmente la sua...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Abruzzo. Il ricorso di federcaccia fa reintrodurre 5 specie nel calendario venatorio

    Abruzzo. Il ricorso di federcaccia fa reintrodurre 5 specie nel calendario venatorio



    È indubbiamente una grande soddisfazione per la Federcaccia Nazionale e Federcaccia Abruzzo, unica associazione a presentare ricorso al TAR, la decisione presa all’unanimità dalla Giunta regionale abruzzese nella seduta del 9 ottobre di introdurre nel Calendario Venatorio regionale 5 specie classificate come cacciabili, inspiegabilmente e immotivatamente non inserite nella precedente versione, ovvero canapiglia, codone, mestolone, moriglione e frullino

    La decisione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Veneto. Regione conferma validità delle delibere sulla segnatura capi sul tesserino
    da Alberto 69

    La Regione Veneto con il documento che alleghiamo ( printable_version ) e che è stato recentemente pubblicato, ha confermato la validità delle proprie DGR n. 1378/2016 e n. 1385/2017, viste anche le recenti sentenze e la mancanza di opposizione da parte dei Ministeri competenti....
    03/01/20, 19:36
  • Marche: la Cabina di Regia chiarisce sulla caccia nei siti Natura 2000
    da Alberto 69

    In riferimento all’articolo pubblicato su Vivere Pesaro dal titolo ” Dal 1 gennaio stop alla caccia nelle aree della rete natura 2000 nelle marche” La CABINA DI REGIA chiarisce quanto segue : La caccia nella regione Marche per la stagione venatoria 2019/20 è regolata dalla delibera n 984 del 7 agosto 2019 (Calendario Venatorio 2019/20) , delibera che è stata oggetto di ricorso al TAR Marche da parte delle Associazioni Ambientaliste, anche per la parte riguardante i siti di rete Natura...
    03/01/20, 19:31
  • Caccia, Corte costituzionale da ragione alla Lombardia. Governo sconfitto
    da Alberto 69


    La Corte costituzionale con sentenza depositata il 27 dicembre ha rigettato in due punti su tre l’impugnativa per incostituzionalità promossa dal governo Conte contro i provvedimenti di semplificazione normativa in materia venatoria proposti dalla Regione Lombardia. La Corte ha respinto la richiesta di incostituzionalità in merito alle norme introdotte dal Consiglio regionale lombardo sul recupero della fauna ferita (che potrà avvenire entro i 200 metri dall’appostamento di...
    29/12/19, 13:05
  • Migrazione. Sotto la neve passo fermo
    da Alberto 69


    Il movimento migratorio delle Cesene, pur a livello erratico in occasione del plenilunio del 12 dicembre, sembra essersi arrestato affievolendo di molto le speranze dei più caparbi capannisti. Questo accade ora, e così accadeva nel passato quando la caccia non soffriva questa continua battaglia di ogni giorno come se fosse diventata il capro espiatorio di tutti i nostri mali, soprattutto in Italia. Per nostra fortuna le schiere migranti non conoscono queste “barbarie politiche-animaliste”...
    16/12/19, 13:59
  • Migrazione. L’inverno è alle porte
    da Alberto 69
    In pianura le temperature si sono abbassate e le forti brinate sono comparse sul territorio caratterizzando il paesaggio mattutino. In questo contesto il movimento erratico dei grandi turdidi si è notato a macchia di leopardo. In generale, la presenza delle specie si è dimostrata molto fiacca, anche se per alcune, come Fringuello e Peppola, così non è stato. Buona la presenza del Merlo, mentre Tordo sassello e Cesena in alcune zone si sono fatti desiderare. In campagna alcuni contingenti di...
    10/12/19, 13:59
  • Migrazione. Aspettando il bel tempo
    da Alberto 69


    Un mese così sarà difficile rivederlo, a tutt’oggi sono cadute più precipitazioni che negli altri mesi di ottobre e novembre dal 1966 in avanti. La neve è già caduta abbondantemente sopra i 1.200 metri s.l.m. Nulla di rilevante vi è da segnalare sul movimento migratorio in quest’ultima settimana anche se, nonostante tutto, si sono notati numerosi gruppi di Fringuelli unitamente alle Peppole, sporadici gruppi di Cesene e buoni raggruppamenti di Colombacci. All’Osservatorio...
    25/11/19, 19:53
Sto operando...
X