annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pubblicato lo studio sul tordo bottaccio in calabria promosso da fidc

    Pubblicato lo studio sul tordo bottaccio in calabria promosso da fidc



    È stato pubblicato sul numero 40 del 2018 della rivista internazionale di ornitologia “THE RING” il lavoro “Timing of pre-nuptial migration of the song thrush turdus philomelos in Calabria (southern Italy)“, che la Federazione Italiana della Caccia attraverso l’Ufficio Avifauna Migratoria e l’UCIM aveva promosso dall’anno 2012 al 2014 in due stazioni d’inanellamento situate nelle province di Reggio Calabria e Crotone.

    Lo studio, degli Autori Eugenio Muscianese,...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc veneto: Corso di aggiornamento sul riconoscimento degli anatidi e dei limicoli

    Fidc veneto: Corso di aggiornamento sul riconoscimento degli anatidi e dei limicoli



    La Federcaccia Veneto con il contributo finanziario della Regione Veneto, Assessorato alla Caccia e Pesca, organizza venerdì 26 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso il Museo Regionale della Bonifica di Cà Vendramin a Taglio di Po (Rovigo), un corso di aggiornamento sul riconoscimento degli Anatidi e dei Limicoli.
    La partecipazione è gratuita; per l’iscrizione è necessaria la prenotazione scrivendo all’indirizzo segreteria.corsifidc@gmail.com.
    La durata del corso...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Chiusura della caccia alla lepre nell’atc pianura bergamasca

    Chiusura della caccia alla lepre nell’atc pianura bergamasca



    L’Atc Pianura Bergamasca comunica che a causa del mancato raggiungimento alla data del 21 ottobre 2018 del 50% del prelievo previsto dal piano approvato con Decreto del 12.09.2018, n. 12906 l’Utr di Bergamo ha decretato la chiusura anticipata della lepre, per mancato raggiungimento cartoline biometriche in data 21 ottobre 2018.

    chiusura lepre 2018-19

    Fonte:http://www.fidcbergamo.it/...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Caccia al cinghiale, rolfi: Dal 27 ottobre il via in provincia di brescia

    Caccia al cinghiale, rolfi: Dal 27 ottobre il via in provincia di brescia



    Comincerà sabato prossimo, 27 ottobre, la cacciala cinghiale in provincia di Brescia. “Dopo qualche intoppo di carattere burocratico, non generato dalla Regione ma risolto dalla Regione, sabato inizia finalmente la caccia al cinghiale in provincia di Brescia. Si tratta – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, Fabio Rolfi, presentando il decreto con cui la Regione autorizza per la stagione venatoria 2018/2019 la caccia collettiva al...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fidc. Revisione dei key concepts. Una settimana intensa

    Fidc. Revisione dei key concepts. Una settimana intensa



    Come è noto, su iniziativa della Commissione Europea è in corso da tempo la procedura di revisione dei Key Concepts relativi ai diversi Stati membri dell’Unione. Questi ultimi erano stati invitati a procedere organizzando un “processo trasparente di raccolta dati coinvolgendo tutti i portatori d’interesse”.

    Anche il nostro Paese è interessato in questo processo, ormai giunto alle sue fasi finali, e nella settimana appena trascorsa si sono tenuti su questo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Arcicaccia marche: Precisazioni in merito all’utilizzo degli apparati radio

    Arcicaccia marche: Precisazioni in merito all’utilizzo degli apparati radio



    Alcuni cacciatori fanno uso, durante l’attività venatoria, di apparati radio (LPD – PMR – CB) per comunicare tra loro. L’ utilizzo di alcuni apparati (PMR – CB) è soggetto al pagamento del contributo annuale di € 12,00 contestualmente alla presentazione della dichiarazione di possesso di cui all art. 145 del D.Lgs 259/2003 da presentare al Ministero dello Sviluppo Economico – Ispettorato territoriale Marche (Piazza XXI V Maggio, 2 – 60124 Ancona –AN-). La dichiarazione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Il TAR Sardegna ha respinto il ricorso animalista contro il Calendario Venatorio



    Le associazioni Earth Onlus, Associazione Vittime della Caccia infatti hanno presentato ricorso contro l’allegato 2 del Calendario venatorio della Sardegna, limitatamente al carniere stagionale omesso per beccaccino e mestolone, chiedendo la sospensione di quanto disposto.

    Il Tar ha ritenuto che “ad un primo esame tipico della fase cautelare non sussistono i presupposti per la concessione dell’invocata misura posto che l’amministrazione ha rispettato, per le specie beccaccino...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Federfauna allerta i cacciatori vicentini per la presenza di animalisti molesti

    Federfauna allerta i cacciatori vicentini per la presenza di animalisti molesti



    Allerta animalisti molesti nel vicentino in data 21 ottobre*** Avvisiamo i cacciatori vicentini della presenza di animalisti pronti a creare disturbo all’attività venatoria. Ovviamente gli animalisti fanno leva su un fantomatico regolamento in cui al cacciatore viene obbligato a scaricare l’arma in presenza di CIVILI… bene, secondo le normative vigenti tale obbligo non esiste e gli stessi cacciatori sono civili, quindi una pretesa inutile e pericolosa. In ogni caso facciamo...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • La caccia e’ ancora sotto attacco … vietato abbassare la guardia!

    La caccia e’ ancora sotto attacco … vietato abbassare la guardia!



    La recente ordinanza del TAR Toscano che ha rigettato la richiesta di sospensiva del calendario venatorio regionale 2018-2019 sul ricorso presentato dalle Associazioni animal-ambientaliste ha segnato un importante vittoria della Regione Toscana e di chi come Federcaccia e CCT si è battuta con le istituzioni, per difendere la legittimità di un provvedimento equilibrato e rispettoso delle indicazioni scientifiche. Ciò non toglie che vinta una battaglia sia vinta la guerra. Infatti...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Bergamo, ancora dubbi sulla segnatura del tesserino…i suggerimenti di fidc

    Bergamo, ancora dubbi sulla segnatura del tesserino…i suggerimenti di fidc



    E’ stato appurato che gli agenti volontari delle associazioni ambientaliste e in taluni casi anche i Carabinieri Forestali disapplichino la legge regionale e sanzionino i cacciatori che non segnano immediatamente dopo l’abbattimento i capi.La Legge Regionale (e ciò è scritto anche sul tesserino) dispone che i capi vadano segnati dopo aver accertato l’abbattimento: secondo le dichiarazioni rilasciate dai Consiglieri Regionali dopo l’approvazione di questa norma si dovrebbe ritenere...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Fidc lombardia. Inutile e pretestuoso l’intervento del ministro costa
    da Alberto 69


    Il Ministro Costa ha annullato la delibera di Regione Lombardia relativa alla cattura dei richiami vivi. Si tratta di atto del tutto inutile, dal momento che la delibera era già sospesa dal TAR Lombardia. Ma è chiaro l'intento del Ministro: evitare che nel 2020 il Tribunale entri nel merito della legittimità o meno della delibera, spiegando anche gli eventuali errori commessi dalla Regione, se ce ne sono.
    La Regione infatti ha seguito la disciplina dettata dalla legge nazionale...
    07/11/19, 18:38
  • Lombardia. Il consiglio dei ministri impugna la delibera sui richiami vivi
    da Alberto 69


    ECCO QUANTO DICHIARA IL MINISTRO CINQUESTELLE COSTA SULLA SUA PAGINA FACEBOOK

    Abbiamo scongiurato un’altra volta l’utilizzo dei richiami vivi nella caccia. Il Consiglio dei Ministri oggi, sotto mia proposta, ha impugnato la delibera della Giunta Regionale Lombarda che prevedeva l'”autorizzazione ad effettuare la cattura di uccelli selvatici per la cessione ai fini di richiamo”.

    Quella dei richiami vivi è una pratica che ha avuto il suo passato, ma...
    06/11/19, 21:34
  • Migrazione. Un passo contemporaneo
    da Alberto 69


    È proprio quello che è avvenuto finora in questa stagione in tutto il bacino del Mediterraneo, dalla Spagna alla Grecia, per quanto riguarda il movimento migratorio dei grandi turdidi che, insieme a tutte le altre specie ornitiche, vengono monitorati all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN in collegamento con altri punti di osservazione dislocati in Europa che seguono questo interessante fenomeno. Il Tordo bottaccio ha avuto il suo primo picco il 5 e il 6 ottobre, seguito...
    04/11/19, 12:52
  • Atc di caserta: Piano di prelievo per la specie “fagiano” – a.v. 2019/2020
    da Alberto 69


    In data 31 ottobre 2019 l’ Ambito Territoriale di Caccia di Caserta, con protocollo n. 191 del 18/10/2019 ha disposto il piano di prelievo per la specie fagiano per la stagione venatoria 2019/2020 valevole dal 15 settembre 2019 al 30 gennaio 2020 su tutto il territorio dell A.T.C. ad eccezione di zone SIC, ZPS e ZSC dove la caccia al fagiano è consentita dal 02 ottobre 2019 al 30 dicembre 2019 per un numero massimo di 4.800 capi. Per monitorare e tenere sotto controllo i limiti...
    03/11/19, 10:33
  • Arcicaccia. Puglia: altra puntata della telenovela sul calendario venatorio
    da Alberto 69


    Nella giornata di giovedì 31 ottobre, abbiamo avuto certezza dell’ennesimo ricorso dell’associazione VAS al Calendario Venatorio della Puglia.
    L’ARCI Caccia nella persona del suo Presidente Nazionale Piergiorgio Fassini e del Presidente Regionale Puglia Giuseppe De Bartolomeo, a seguito della notifica dell’atto di appello, hanno attivato la procedura unitaria già intrapresa in precedenza davanti ai tribunali amministrativi per discutere sugli opportuni atti da opporre...
    02/11/19, 13:27
  • Migrazione. Un pazzo ottobre
    da Alberto 69

    Il weekend del 26 e 27 ottobre è stato caratterizzato da un clima molto anomalo con temperature salite sino a 26°C e con temporali assai rari per questo periodo, come avvenuto nella giornata di lunedì 21 e giovedì 24. Queste condizioni meteo hanno caratterizzato una migrazione molto interessante per quasi tutte le specie. In particolare si è notata una buona presenza dei Tordi bottaccio e dei primi Tordi sasselli, così come del Fringuello, accompagnato da Peppola, Frosone e Lucherino....
    28/10/19, 13:33
Sto operando...
X