annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A quando un daspo contro il terrorismo ideologico?

    A quando un daspo contro il terrorismo ideologico?



    Le associazioni venatorie facente parti della cabina di regia (ANLC, ANUUMigratoristi, ARCICACCIA, ENALCACCIA, EPS, ITALCACCIA, FEDERCACCIA e CNCN) commentano l’ultima proposta della LIPU: non una risposta al bracconaggio, ma un attacco alla caccia legale e sostenibile

    Roma, 27 novembre 2018 – Colori, caratteri e messaggio ricordano tempi bui, certo fortunatamente non paragonabili, dominati e scanditi da pericolosi estremismi ideologici. Con questi toni la Lipu torna...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Zaia proroga divieto di caccia fino all’11 novembre

    Zaia proroga divieto di caccia fino all’11 novembre



    Comunicato stampa N° 1728 del 04/11/2018

    Con due decreti, siglati in data odierna, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha confermato ancora per una settimana il divieto di caccia per la Provincia di Belluno e per la porzione di territorio amministrativo della Provincia di Vicenza posto al di sopra del limite della Zona faunistica delle Alpi, secondo la individuazione vigente, e come indicato dalla cartografia allegata al Piano faunistico venatorio regionale...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Umbria. Multe ai cacciatori, convocato in Regione il presidente del WWF di Perugia

    Umbria. Multe ai cacciatori, convocato in Regione il presidente del WWF di Perugia



    Il capogruppo regionale della Lega, Emanuele Fiorini, annuncia di aver «presentato richiesta al presidente della III Commissione, Attilio Solinas, affinché sia convocato urgentemente il presidente della sezione di Perugia del Wwf, Sauro Presenzini, al fine di trattare la questione relativa alla qualifica di guardia giurata ittico-venatoria volontaria».

    Secondo l’esponente leghista, che sullo stesso tema ricorda di aver già presentato un’interrogazione alla Giunta...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Lazio. Le associazioni si rivolgono alla regione

    Lazio. Le associazioni si rivolgono alla regione



    Se la Regione Lazio ha intenzione di chiudere la caccia per dare modo al presidente Zingaretti di contare sul sostegno di quattro grillini, si accomodi pure. Sappia, però, che da oggi incontrerà ogni tipo di resistenza possibile da parte nostra.

    Non è più tollerabile il comportamento della giunta regionale del Lazio che, dimostrando noncuranza e menefreghismo totali nei confronti della categoria, fa e disfa confini, modi e tempi senza consultare minimamente il comitato...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Zaia revoca divieto caccia e pesca sportiva eccezioni nel bellunese e nel vicentino

    Zaia revoca divieto caccia e pesca sportiva eccezioni nel bellunese e nel vicentino



    Con due decreti, recanti i numeri 141 e 142, siglati in data odierna, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha revocato il divieto temporaneo di caccia e di pesca dilettantistica sportiva per i giorni 3 e 4 novembre 2018.

    Per quanto riguarda la caccia, il divieto rimane in vigore limitatamente all’intero territorio amministrativo della Provincia di Belluno ed alla porzione di territorio amministrativo della Provincia di Vicenza posti al di sopra del limite della...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Condannati a un anno e 8 mesi animalisti che assaltarono il capanno di un bergamasco

    Condannati a un anno e 8 mesi animalisti che assaltarono il capanno di un bergamasco



    Il Tribunale di Cremona ha condannato alla pena della reclusione di un anno e 8 mesie 800 euro di multa (pena sospesa) i due animalisti, una 23enne e un 21enne milanesi, disoccupati, arrestati per furto e danneggiamento aggravato e detenzione di arnesi da scasso. I giovani erano stati fermati dai Carabinieri subito dopo la devastazione e il furto perpetrati ai danni di un capanno nel cremasco, intestato a un cacciatore bergamasco ad inizio mese (il fatto è del 6 ottobre) e sono stati...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • In lombardia i tesserini venatori dal 2019 saranno spediti a casa dei cacciatori

    In lombardia i tesserini venatori dal 2019 saranno spediti a casa dei cacciatori



    Grazie a un provvedimento approvato dalla giunta regionale lombarda su proposta dell’assessore all’agricoltura, alimentazione e sistemi verdi Fabio Rolfi, dalla stagione venatoria 2019 il tesserino sarà inviato direttamente a casa dei cacciatori lombardi attraverso il servizio postale.

    “Abbiamo accolto una richiesta da tempo avanzata dal mondo venatorio, soprattutto in provincia di Brescia e di Bergamo” ha dichiarato Rolfi.

    “Con questo intervento...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Key concepts. Mipaaft e regioni sono per mantenere i tempi

    Key concepts. Mipaaft e regioni sono per mantenere i tempi



    Si è svolta come previsto venerdì della scorsa settimana la riunione di aggiornamento fra tutti i diversi portatori di interesse coinvolti nel processo di revisione dei KC delle specie tordo bottaccio, tordo sassello, cesena, beccaccia e alzavola.

    All’incontro tutte le Regioni presenti e le tre collegate in videoconferenza hanno espresso la chiara volontà di collocare i KC in febbraio (prima decade) per tutte le cinque specie, al fine di non introdurre problematiche...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Sicilia. Caccia, presentato un ddl per regolare il settore

    Sicilia. Caccia, presentato un ddl per regolare il settore



    Pino Galluzzo, deputato regionale di Diventerà Bellissima, è il primo firmatario del disegno di legge presentato dal suo gruppo in tema di caccia. A vent’anni dalla promulgazione della legge regionale 1 settembre 1997, n. 33, che ha disciplinato in Sicilia l’attività venatoria e quelle connesse, “la proposta di Diventerà Bellissima – è spiegato in una nota – mira ad affrontare, con modifiche e integrazioni, le numerose problematiche affiorate sin dalla sua prima applicazione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Petizione anticaccia: Giu´ le mani dal promontorio di piombino

    Petizione anticaccia: Giu´ le mani dal promontorio di piombino



    Ci risiamo! Dopo la campagna promossa dagli ambientalisti nel 2016 sulle concessioni relative agli appostamenti fissi, il promontorio di Piombino, è di nuovo al centro di una nuova iniziativa anticaccia. E’ di questi giorni la notizia di una petizione online, promossa da Sabina Caserio simpatizzante del mondo animalista che si prefigge la chiusura della caccia sull’intero promontorio. La petizione è indirizzata direttamente al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. Una campagna...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Veneto. Regione conferma validità delle delibere sulla segnatura capi sul tesserino
    da Alberto 69

    La Regione Veneto con il documento che alleghiamo ( printable_version ) e che è stato recentemente pubblicato, ha confermato la validità delle proprie DGR n. 1378/2016 e n. 1385/2017, viste anche le recenti sentenze e la mancanza di opposizione da parte dei Ministeri competenti....
    03/01/20, 19:36
  • Marche: la Cabina di Regia chiarisce sulla caccia nei siti Natura 2000
    da Alberto 69

    In riferimento all’articolo pubblicato su Vivere Pesaro dal titolo ” Dal 1 gennaio stop alla caccia nelle aree della rete natura 2000 nelle marche” La CABINA DI REGIA chiarisce quanto segue : La caccia nella regione Marche per la stagione venatoria 2019/20 è regolata dalla delibera n 984 del 7 agosto 2019 (Calendario Venatorio 2019/20) , delibera che è stata oggetto di ricorso al TAR Marche da parte delle Associazioni Ambientaliste, anche per la parte riguardante i siti di rete Natura...
    03/01/20, 19:31
  • Caccia, Corte costituzionale da ragione alla Lombardia. Governo sconfitto
    da Alberto 69


    La Corte costituzionale con sentenza depositata il 27 dicembre ha rigettato in due punti su tre l’impugnativa per incostituzionalità promossa dal governo Conte contro i provvedimenti di semplificazione normativa in materia venatoria proposti dalla Regione Lombardia. La Corte ha respinto la richiesta di incostituzionalità in merito alle norme introdotte dal Consiglio regionale lombardo sul recupero della fauna ferita (che potrà avvenire entro i 200 metri dall’appostamento di...
    29/12/19, 13:05
  • Migrazione. Sotto la neve passo fermo
    da Alberto 69


    Il movimento migratorio delle Cesene, pur a livello erratico in occasione del plenilunio del 12 dicembre, sembra essersi arrestato affievolendo di molto le speranze dei più caparbi capannisti. Questo accade ora, e così accadeva nel passato quando la caccia non soffriva questa continua battaglia di ogni giorno come se fosse diventata il capro espiatorio di tutti i nostri mali, soprattutto in Italia. Per nostra fortuna le schiere migranti non conoscono queste “barbarie politiche-animaliste”...
    16/12/19, 13:59
  • Migrazione. L’inverno è alle porte
    da Alberto 69
    In pianura le temperature si sono abbassate e le forti brinate sono comparse sul territorio caratterizzando il paesaggio mattutino. In questo contesto il movimento erratico dei grandi turdidi si è notato a macchia di leopardo. In generale, la presenza delle specie si è dimostrata molto fiacca, anche se per alcune, come Fringuello e Peppola, così non è stato. Buona la presenza del Merlo, mentre Tordo sassello e Cesena in alcune zone si sono fatti desiderare. In campagna alcuni contingenti di...
    10/12/19, 13:59
  • Migrazione. Aspettando il bel tempo
    da Alberto 69


    Un mese così sarà difficile rivederlo, a tutt’oggi sono cadute più precipitazioni che negli altri mesi di ottobre e novembre dal 1966 in avanti. La neve è già caduta abbondantemente sopra i 1.200 metri s.l.m. Nulla di rilevante vi è da segnalare sul movimento migratorio in quest’ultima settimana anche se, nonostante tutto, si sono notati numerosi gruppi di Fringuelli unitamente alle Peppole, sporadici gruppi di Cesene e buoni raggruppamenti di Colombacci. All’Osservatorio...
    25/11/19, 19:53
Sto operando...
X