annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • L’anlc denuncia rai 3

    L’anlc denuncia rai 3



    Dopo i comunicati ora arriva la querela Adesso basta! Noi cacciatori sappiamo bene che le proteste, anche quando sono sacrosante ed espresse in forme civili e senza il linguaggio offensivo e scurrile che adottano impunemente alcuni estremisti dell’animalismo nostrano, non portano da nessuna parte. E la Libera Caccia, che questa realtà la conosce bene, ormai è da sempre abituata a non fare solo chiacchiere da bar ma a procedere con atti concreti, ricorsi, denunce e querele. E proprio...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Marche. Ancora ricorsi contro il calendario venatorio regionale

    Marche. Ancora ricorsi contro il calendario venatorio regionale



    Dopo la vittoria davanti al Tar che ha rigettato il ricorso contro il calendario venatorio della Regione Marche ancora la vicenda non trova una conclusione.

    Il WWF e la LAC hanno infatti deciso di ricorrere in appello avverso l’ordinanza del Tar Marche mentre l’Associazione Vittime della Caccia ha presentato richiesta di annullamento della delibera di Giunta che ha approvato il Calendario limitatamente all’allegato A per quanto concerne l’omissione del carniere...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Federcaccia sicilia. Bracconaggio: Indignarsi non ci basta più

    Federcaccia sicilia. Bracconaggio: Indignarsi non ci basta più



    Abbiamo appena appreso la notizia dell’ennesimo atto di bracconaggio consumato ai danni di un esemplare di fauna selvatica protetta. Ancora una volta pare, ma vorremmo saperne di più e meglio, che la causa sia stata un colpo di fucile. In attesa di approfondire la notizia e avere maggiori riscontri necroscopici da parte dell’autorità siamo comunque sconcertati e indignati. Non è possibile che a pochi giorni di distanza dall’abbattimento illegale di un capovaccaio si debba...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Cct: Guida alla mobilita’ venatoria 2018-2019

    Cct: Guida alla mobilita’ venatoria 2018-2019



    Dal prossimo 1° Ottobre sarà possibile svolgere l’attività venatoria sia in Toscana, che nelle Regioni Lazio ed Umbria, attraverso la mobilità venatoria sulla base degli accordi di reciprocità. Data l’importanza di questa opportunità che riguarda migliaia di cacciatori toscani e provenienti da altre Regioni, la Confederazione Cacciatori Toscani ha ritenuto utile predisporre una piccola guida riassuntiva per chiarire i principali dubbi e quesiti dei cacciatori, agevolando così le operazioni...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Veneto. La regione chieda al governo di approvare piano gestione e contenimento lupo

    Veneto. La regione chieda al governo di approvare piano gestione e contenimento lupo



    E’ ormai improcrastinabile l’approvazione del Piano nazionale di gestione e contenimento del lupo da parte del Governo – affermano i Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia, Sergio Berlato e Massimiliano Barison.
    Come Gruppo Fratelli d’Italia – MCR abbiamo depositato una mozione con la quale chiediamo l’impegno alla Giunta regionale di attivarsi immediatamente presso il Governo nazionale per esercitare ogni pressione utile all’approvazione in tempi rapidi...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Veneto. Berlato e Barison presentano un’interrogazione urgente per la mobilità

    Veneto. Berlato e Barison presentano un’interrogazione urgente per la mobilità



    Sergio Berlato e Massimiliano Barison (FDI-MCR) presentano un’interrogazione urgente a risposta immediata per chiedere alla Giunta regionale cosa aspetti ad emanare le disposizioni attuative della legge regionale n. 45 del 29 dicembre 2017 che prevede l’applicazione della mobilità per la caccia alla selvaggina migratoria in Veneto a partire dal primo ottobre di ogni anno.
    Alla data del 27 settembre – denunciano i Consiglieri regionali di Fratelli d’Italia – non si ha ancora...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Dalla Regione Lombardia segnali positivi su richiami e roccoli

    Dalla Regione Lombardia segnali positivi su richiami e roccoli



    La Regione Lombardia sta cercando di dare alcune risposte al mondo venatorio per mezzo di alcuni importanti provvedimenti. Cominciamo dai due progetti di legge promossi dal Consigliere Floriano Massardi, eletto nelle fila della Lega a Brescia, che riguardano il prelievo in deroga alla piccola migratoria e quello per la cattura dei richiami vivi nei roccoli. Dopo aver superato le votazioni in Commissione ora è il turno dell’aula consiliare. Inizialmente previste il 9 ottobre, le...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Lombardia. Floriano massardi sull’audizione ispra di oggi su deroghe e roccoli

    Lombardia. Floriano massardi sull’audizione ispra di oggi su deroghe e roccoli



    “Alla luce delle prese di posizione presenti e passate ritengo che ISPRA renda pareri palesemente travalicanti i limiti di tecnicità e scientificità, esprimendo considerazioni nettamente più improntate a scelte di tipo politico, che dovrebbero spettare unicamente alle amministrazioni.” Lo ha affermato il consigliere regionale della Lega Floriano Massardi circa l’audizione di ISPRA, tenutasi oggi presso la Commissione Agricoltura del Pirellone, in riferimento ai due progetti...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Fagiani. Identificare i vari ceppi

    Fagiani. Identificare i vari ceppi



    Visto l’interesse suscitato dal post sulla genetica del fagiano, ecco alcune immagini che possono aiutare ad identificare meglio i vari ceppi.
    1) Fagiano con fenotipo tipicamente MONGOLICUS fotografato in una ZRC toscana. Collare evidente e tonalità brune piuttosto scure.
    2) Fagiano con fenotipo tipicamente COLCHICUS. Assenza di collare e colore del corpo bruno scuro. E’ il fagiano importato anticamente da Greci e Romani. Nel nord-est della Grecia esiste ancora una...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Il fuoco divora il monte serra. Cacciatori da subito nelle squadre antincendio

    Il fuoco divora il monte serra. Cacciatori da subito nelle squadre antincendio



    In queste ore, nonostante gli sforzi immensi della Protezione Civile, Vigili del fuoco, Carabinieri Forestali ed Istituzioni Locali e Regionali e dei tanti volontari impegnati ad arginare un immane disastro, il Monte Serra sta continuando a bruciare. Le condizioni climatiche e la consistenza dei venti costringeranno gli uomini impegnati, anche con mezzi speciali, ad un duro e pericoloso lavoro; si continua a sperare nella possibilità che l’incendio sia domato entro la giornata odierna...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Fenologia del passaggio migratorio primaverile in Europa e Nord America
    da Alberto 69


    Avanzamento asimmetrico nel tempo e aumento della durata

    È stato dimostrato che i cambiamenti climatici spostano i tempi stagionali (cioè la fenologia) e la distribuzione delle specie. Gli effetti fenologici del cambiamento climatico sugli organismi viventi sono stati spesso testati utilizzando le prime date di occorrenza, che possono essere poco informative e tendenziose. Più raramente indagato è il modo in cui le diverse fasi di una sequenza fenologica (es. Inizio,...
    11/06/19, 18:32
  • La pavoncella nidificante in pianura padana
    da Alberto 69


    La pavoncella da anni sceglie la pianura padana dal Piemonte all’Emilia Romagna, fino al Veneto e al Friuli per riprodursi, con una popolazione intorno alle 5-6000 coppie. Alcuni amici cacciatori hanno seguito alcune nidificazioni e vi presentiamo due scatti che testimoniano la riuscita della schiusa. Ora la sfida dei pulcini è sopravvivere fino al momento dell’involo, non è un momento facile per la presenza di predatori, dalle volpi ai gatti randagi, dalle cornacchie ai gabbiani...
    14/05/19, 17:24
  • Sabato 4 maggio inaugurazione della sede CCT di Certaldo
    da Alberto 69


    A CERTALDO NASCE LA CASA COMUNE DEI CACCIATORI


    GRAZIE AI VOLONTARI CHE HANNO LAVORATO GIORNO E NOTTE PER TRASFORMARE UN SOGNO IN REALTÀ!

    Vi invitiamo tutti a partecipare sabato 4 maggio all’inaugurazione della sede della CCT di Certaldo, che, in quell’occasione, aprirà ufficialmente le porte al pubblico.

    Un progetto ambizioso che porterà il borgo fiorentino ad avere un nuovo centro servizi polivalente, all’avanguardia, per venire incontro alle esigenze...
    19/04/19, 13:03
  • Trentino. Salvini autorizza lʼabbattimento dei lupi in casi eccezionali
    da Alberto 69


    Via libera all’abbattimento dei lupi, ma “solo a condizione che sia stata verificata l’assenza di altre soluzioni praticabili“. E’ quanto prevede una circolare del ministero dell’Interno inviata ai commissari di governo delle Province di Trento e Bolzano e al presidente della Valle d’Aosta. Il Viminale rileva “un’emergenza” nazionale e “un aumento della presenza di lupi che, avvicinandosi ai centri abitati, provocano allarme nella popolazione”.

    Secondo Matteo Piantedosi,...
    12/04/19, 17:31
  • Verini: In mia pdl no restrizione per attività sportive e venatorie
    da Alberto 69


    È vergognoso come chi ha votato una legge che rischia di aumentare la diffusione delle armi nel nostro Paese, come quella che chiamano legittima difesa, oggi usi armi di distrazione”. Lo dichiara Walter Verini, deputato del Partito democratico, a proposito delle critiche ricevute dalla proposta di legge da lui presentata sulla limitazione nel rilascio dei porto d’armi. “La proposta di legge che stiamo definendo – continua – punta a impedire questo, e a rendere piu’ seri...
    11/04/19, 18:49
  • Il pd propone una tassa di possesso di 200 euro sulle armi
    da Alberto 69


    Introducendo una nuova tassa di possesso per un importo non inferiore a 200 euro è la risposta del Pd alla legge sulla legittima difesa, fortemente voluta dal segretario della Lega Matteo Salvini. La proposta è stata depositata il 4 aprile dal deputato dem Walter Verini (ex braccio destro di Walter Veltroni e vicino al neosegretario Nicola Zingaretti) e hanno aderito all’iniziativa altri big come Maurizio Martina e Debora Serracchiani. L’obiettivo è «potenziare i controlli per...
    11/04/19, 12:50
Sto operando...
X