annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Articoli Venatori

Comprimi

Rassegna stampa venatoria e Articoli contententi notizie di Caccia Regionali e Nazionali -

  •  
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lombardia. Consigliere massardi che ha riscritto la legge caccia minacciato di morte

    Lombardia. Consigliere massardi che ha riscritto la legge caccia minacciato di morte



    Con i suoi emendamenti ha contribuito a scrivere la legge regionale che regola la caccia nelle dodici province lombarde. Inserendo anche la possibilità che già a 17 anni si possano seguire i corsi e sostenere l’esame per la licenza venatoria. Ma mai, il consigliere regionale leghista Floriano Massardi, si sarebbe aspettato di finire nel mirino dei “leoni da tastiera”.

    Che sul web lo hanno ricoperto di insulti e minacce: «Nella mia pagina qualcuno chiede di aprire la caccia...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Rolfi:l’estremismo animalista è un problema per la sicurezza

    Rolfi:l’estremismo animalista è un problema per la sicurezza



    81ENNE PICCHIATO DA GRUPPO DI ANIMALISTI NELLA BERGAMASCA “HO TELEFONATO AL SIGNOR LINO, GLI HO MANIFESTATO VICINANZA”

    (LNews – Milano, 03 dic) “Ho telefonato al signor Lino per esprimergli solidarietà e vicinanza. L’estremismo animalista sta diventando sempre più un problema di sicurezza. Nello specifico, percuotere un signore di 81 anni è un atto meschino e codardo.

    Ribadisco la richiesta già inoltrata ai prefetti di vigilare con più attenzione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Io cacciatore aggredito a 81 anni

    Io cacciatore aggredito a 81 anni



    Una passione per la caccia condannata da alcuni animalisti, uno dei quali, l’altra domenica, lo ha aggredito nelle campagne di Badalasco, frazione di Fara Gera d’Adda, ferendolo leggermente al volto e a una gamba.

    Nonostante tutto Lino Pessina, 81 anni, di Almenno San Salvatore, ha superato la brutta avventura, addirittura tornando sabato nel suo capanno di pianura, questa volta accompagnato da un amico cacciatore.

    Non si fermerà di fronte a questa inaspettata...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Campania. Attivita’ venatoria adeguata la legge regionale

    Campania. Attivita’ venatoria adeguata la legge regionale



    La Giunta regionale ha approvato la proposta di disegno di legge per l’adeguamento e la modifica della legge regionale n. 26 del 9 agosto 2012, che disciplina la protezione della fauna selvatica e l’attività venatoria in Campania. La revisione della normativa si è resa necessaria in seguito alla riassegnazione alle Regioni delle competenze in materia di protezione della fauna selvatica e prelievo venatorio precedentemente espletate dalle Amministrazioni provinciali “La revisione...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Lombardia. Rolfi:più sicurezza grazie a obbligo di capi colorati caccia al cinghiale

    Lombardia. Rolfi:più sicurezza grazie a obbligo di capi colorati caccia al cinghiale



    APPROVATI IN CONSIGLIO EMENDAMENTI ALLA LEGGE SEMPLIFICAZIONE

    ASSESSORE: MENO BUROCRAZIA E PIÙ SICUREZZA PER I CACCIATORI

    (LNews – Milano, 27 nov) Meno burocrazia e procedure più semplici per i cacciatori lombardi. Grazie agli emendamenti alla Legge semplificazione, approvata questa mattina dal Consiglio regionale della Lombardia, sono state apportate numerose modifiche alle regole venatorie nella nostra regione.

    “Meno burocrazia e meno vincoli...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • A quando un daspo contro il terrorismo ideologico?

    A quando un daspo contro il terrorismo ideologico?



    Le associazioni venatorie facente parti della cabina di regia (ANLC, ANUUMigratoristi, ARCICACCIA, ENALCACCIA, EPS, ITALCACCIA, FEDERCACCIA e CNCN) commentano l’ultima proposta della LIPU: non una risposta al bracconaggio, ma un attacco alla caccia legale e sostenibile

    Roma, 27 novembre 2018 – Colori, caratteri e messaggio ricordano tempi bui, certo fortunatamente non paragonabili, dominati e scanditi da pericolosi estremismi ideologici. Con questi toni la Lipu torna...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Zaia proroga divieto di caccia fino all’11 novembre

    Zaia proroga divieto di caccia fino all’11 novembre



    Comunicato stampa N° 1728 del 04/11/2018

    Con due decreti, siglati in data odierna, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha confermato ancora per una settimana il divieto di caccia per la Provincia di Belluno e per la porzione di territorio amministrativo della Provincia di Vicenza posto al di sopra del limite della Zona faunistica delle Alpi, secondo la individuazione vigente, e come indicato dalla cartografia allegata al Piano faunistico venatorio regionale...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Umbria. Multe ai cacciatori, convocato in Regione il presidente del WWF di Perugia

    Umbria. Multe ai cacciatori, convocato in Regione il presidente del WWF di Perugia



    Il capogruppo regionale della Lega, Emanuele Fiorini, annuncia di aver «presentato richiesta al presidente della III Commissione, Attilio Solinas, affinché sia convocato urgentemente il presidente della sezione di Perugia del Wwf, Sauro Presenzini, al fine di trattare la questione relativa alla qualifica di guardia giurata ittico-venatoria volontaria».

    Secondo l’esponente leghista, che sullo stesso tema ricorda di aver già presentato un’interrogazione alla Giunta...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Lazio. Le associazioni si rivolgono alla regione

    Lazio. Le associazioni si rivolgono alla regione



    Se la Regione Lazio ha intenzione di chiudere la caccia per dare modo al presidente Zingaretti di contare sul sostegno di quattro grillini, si accomodi pure. Sappia, però, che da oggi incontrerà ogni tipo di resistenza possibile da parte nostra.

    Non è più tollerabile il comportamento della giunta regionale del Lazio che, dimostrando noncuranza e menefreghismo totali nei confronti della categoria, fa e disfa confini, modi e tempi senza consultare minimamente il comitato...
    Visualizza altro | Vai al messaggio

  • Zaia revoca divieto caccia e pesca sportiva eccezioni nel bellunese e nel vicentino

    Zaia revoca divieto caccia e pesca sportiva eccezioni nel bellunese e nel vicentino



    Con due decreti, recanti i numeri 141 e 142, siglati in data odierna, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, ha revocato il divieto temporaneo di caccia e di pesca dilettantistica sportiva per i giorni 3 e 4 novembre 2018.

    Per quanto riguarda la caccia, il divieto rimane in vigore limitatamente all’intero territorio amministrativo della Provincia di Belluno ed alla porzione di territorio amministrativo della Provincia di Vicenza posti al di sopra del limite della...
    Visualizza altro | Vai al messaggio
Non ci sono articoli in questa categoria.
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi
Effettua l'accesso al tuo account per visualizzare la sottoscrizione ai tuoi messaggi.

Categorie

Comprimi

Ultimi articoli

Comprimi

  • Migrazione. Aspettando il bel tempo
    da Alberto 69


    Un mese così sarà difficile rivederlo, a tutt’oggi sono cadute più precipitazioni che negli altri mesi di ottobre e novembre dal 1966 in avanti. La neve è già caduta abbondantemente sopra i 1.200 metri s.l.m. Nulla di rilevante vi è da segnalare sul movimento migratorio in quest’ultima settimana anche se, nonostante tutto, si sono notati numerosi gruppi di Fringuelli unitamente alle Peppole, sporadici gruppi di Cesene e buoni raggruppamenti di Colombacci. All’Osservatorio...
    25/11/19, 19:53
  • Cct: Importante chiarimento sulle modalita’ di prelievo dello storno
    da Alberto 69


    Sul prelievo in deroga della specie Storno, la Giunta Regionale Toscana ha approvato in data 11 novembre 2019 una importante delibera che va a superare alcune criticità interpretative che in queste settimane hanno prodotto alcune contestazioni ai cacciatori da parte degli organi di vigilanza.

    In particolare, la delibera n° 1378 in oggetto, chiarisce in modo inequivocabile che il prelievo in deroga della specie Storno, nel periodo compreso tra il 1° settembre ed il 15...
    20/11/19, 14:38
  • Il cattivo tempo ferma la migrazione
    da Alberto 69


    Il mese di ottobre si è sviluppato secondo un calendario ornitologico perfettamente in linea con le condizioni meteorologiche e le varie fasi lunari consentendo una migrazione interessante per Tordo bottaccio, Pettirosso, Cincia mora, Capinera, Fringuello, Peppola e Colombaccio e, numericamente positiva, anche per Frosone, Lucherino, Merlo e Tordo sassello. Il mese di novembre, invece, finora caratterizzato dal maltempo con piogge insistenti da nord a sud della penisola e con anticipate...
    18/11/19, 14:04
  • Fidc lombardia. Inutile e pretestuoso l’intervento del ministro costa
    da Alberto 69


    Il Ministro Costa ha annullato la delibera di Regione Lombardia relativa alla cattura dei richiami vivi. Si tratta di atto del tutto inutile, dal momento che la delibera era già sospesa dal TAR Lombardia. Ma è chiaro l'intento del Ministro: evitare che nel 2020 il Tribunale entri nel merito della legittimità o meno della delibera, spiegando anche gli eventuali errori commessi dalla Regione, se ce ne sono.
    La Regione infatti ha seguito la disciplina dettata dalla legge nazionale...
    07/11/19, 18:38
  • Lombardia. Il consiglio dei ministri impugna la delibera sui richiami vivi
    da Alberto 69


    ECCO QUANTO DICHIARA IL MINISTRO CINQUESTELLE COSTA SULLA SUA PAGINA FACEBOOK

    Abbiamo scongiurato un’altra volta l’utilizzo dei richiami vivi nella caccia. Il Consiglio dei Ministri oggi, sotto mia proposta, ha impugnato la delibera della Giunta Regionale Lombarda che prevedeva l'”autorizzazione ad effettuare la cattura di uccelli selvatici per la cessione ai fini di richiamo”.

    Quella dei richiami vivi è una pratica che ha avuto il suo passato, ma...
    06/11/19, 21:34
  • Migrazione. Un passo contemporaneo
    da Alberto 69


    È proprio quello che è avvenuto finora in questa stagione in tutto il bacino del Mediterraneo, dalla Spagna alla Grecia, per quanto riguarda il movimento migratorio dei grandi turdidi che, insieme a tutte le altre specie ornitiche, vengono monitorati all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN in collegamento con altri punti di osservazione dislocati in Europa che seguono questo interessante fenomeno. Il Tordo bottaccio ha avuto il suo primo picco il 5 e il 6 ottobre, seguito...
    04/11/19, 12:52
Sto operando...
X