annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cabina regia mondo venatorio: Negli ultimi tre anni incidenti in calo

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  •  

  • Cabina regia mondo venatorio: Negli ultimi tre anni incidenti in calo



    Le associazioni venatorie riconosciute (FIdC, Enalcaccia, ANLC, Arcicaccia, ANUUMigratoristi, Italcaccia, EPS) e il CNCN – Comitato Nazionale caccia e Natura, riunite nella Cabina di Regia unitaria del mondo venatorio, commentano positivamente i dati della ricerca appena divulgati dall’Università degli Studi di Urbino, da cui si evince un decremento degli incidenti di caccia negli ultimi tre anni (-16% di decessi, -9% incidenti con feriti dal 2017 al 2019).In queste ore, come di consueto, vengono diffusi comunicati allarmistici che riportano numeri di incidenti assai superiori a quelli riscontrati dall’Università: si tiene a precisare che, invece, i risultati dell’ateneo riguardano esclusivamente casi relativi a pratiche venatorie corrette, ed escludono i casi in cui si verifichino pratiche scorrette, non legate al mondo della caccia (bracconaggio, atti di violenza intenzionale, malori, cadute ecc..).Questo risultato positivo è stato possibile nel corso degli anni grazie ad una importante opera di sensibilizzazione sui temi della sicurezza nella pratica della caccia che il mondo venatorio ha portato avanti costantemente con impegno e dedizione.Il mondo venatorio sottolinea che si tratta comunque dell’inizio di un percorso che ha come obiettivo finale quello di portare tali numeri quanto più prossimi allo zero.
    L’attività venatoria, sottolinea infine la cabina di regia, non è da considerare tra le più pericolose solo perché contempla l’utilizzo dell’arma; come specificato nello studio dell’Università di Urbino, ad esempio, escursionismo, alpinismo, sport invernali, balneazione e altri sport estremi contano numeri decisamente maggiori di decessi e di feriti.
      L'invio di commenti è disabilitato.

    Categorie

    Comprimi

    Ultimi Articoli

    Comprimi

    • L’ispra chiarisce: I pipistrelli non provocano nessun rischio sanitario
      da Alberto 69


      I pipistrelli sono stati indicati come origine del virus SARS-CoV-2, causa della pandemia Covid-19 che sta colpendo tutto il mondo, causando moltissime vittime. Al riguardo si ritiene necessario chiarire la relazione tra la presenza di chirotteri e il rischio di trasmissione di questo virus. Il virus non è stato isolato nei pipistrelli, tuttavia studi recenti hanno evidenziato una forte similitudine (96%) tra il genoma del SARS-CoV-2 e quello di coronavirus SARS-like presenti in pipistrelli...
      Ieri, 15:12
    • Fidc san prisco caserta al servizio della comunità
      da Alberto 69


      Ancora un esempio di spirito di collaborazione, amore per la comunità e il territorio e dedizione viene questa volta dalla provincia di Caserta, più precisamente dal comune di San Prisco. Superando non poche difficoltà organizzative e grazie alla disponibilità di alcuni soci, la sezione comunale “Francesco di Monaco” della Federazione Italiana della Caccia grazie all’intuizione del suo presidente è riuscita ad attivare un altro servizio per la comunità.

      I volontari...
      Ieri, 14:24
    • Veneto. I cacciatori rinunciano a 300.000 euro per l'emergenza covid 19
      da Alberto 69


      I Presidenti delle Associazioni venatorie del Veneto, hanno appena comunicato alla Regione la decisione di rinunciare ai 300.000 € dei fondi regionali per le attività delle Associazioni Venatorie, in favore dell’emergenza sanitaria Covid-19.
      “Nell’attuale fase di gravissima emergenza sanitaria, che vede il pur eccellente sistema sanitario regionale sottoposto ad una pesante prova di tenuta, si pone l’esigenza di valorizzare ogni possibile forma di corresponsabilizzazione...
      20/03/20, 17:03
    • Fidc. Dalla lipu una proposta sconvolgente
      da Alberto 69



      Dal mondo animalista siamo abituati ad aspettarci veramente di tutto, ma anche la fantasia ha dei limiti.

      Mai ci saremmo aspettati che in un momento come questo, con tutto ciò che sta accadendo in Italia, veramente qualcuno potesse avere il coraggio, ma sarebbe meglio dire l’impudenza, di chiedere fondi allo Stato per sostenere le proprie attività messe in crisi, parole loro; dal ‘crollo di donazioni e raccolta fondi’. Dire che sono indignato, prima di...
      20/03/20, 16:51
    • Emergenza coronavirus: I cacciatori donano soldi la lipu li chiede
      da Alberto 69


      I danni gravissimi che il coronavirus sta producendo alle persone e all’economia si aggiungerà l’impatto di questa grande emergenza sulle associazioni ambientaliste e in generale sul Terzo settore, con il blocco delle attività, degli eventi e l’inevitabile crollo di donazioni e raccolta fondi. Lo dichiara la Lipu-BirdLife Italia sull’emergenza Covid-19.

      “Si pone un problema serio di liquidità delle organizzazioni del Terzo settore – dichiara Aldo Verner, presidente della...
      20/03/20, 16:46
    • Cct. Insieme per l’italia
      da Alberto 69


      Ci troviamo di fronte ad una situazione drammatica che deve essere affrontata con fermezza e coraggio anche dalla nostra categoria.Gli effetti della pandemia causata dal COVID 19 sono sotto gli occhi di tutti ed anche noi dobbiamo fare la nostra parte.

      Ci è molto caro il tema “dell’unità” a cui diamo un profondo valore simbolico e morale.
      Ebbene adesso, l’unita’, questo tema, questa causa, assume un significato ed un valore ancor più profondo che prescinde...
      13/03/20, 13:17
    Sto operando...
    X