annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Migrazione. Il meteo fa la differenza

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 1 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (1) Ospiti
  •  

  • Migrazione. Il meteo fa la differenza



    Estate caldissima in tutta Europa quella del 2019, con la temperatura di oltre 2 gradi centigradi superiore alla media trentennale. Massime da record in Belgio con 40,6, in Olanda con 40,4 e in Germania con 41,5 gradi. Record anche a Parigi, dove sono stati raggiunti i 42,6: dall’inizio dei rilievi meteo, nel 1873, la capitale francese aveva superato una sola volta (nel luglio 1947) la soglia dei 40. Ancora una volta, dunque, il meteo fa la differenza: il mese di luglio con i picchi sopra la norma; i forti temporali di inizio agosto che sembravano attenuare la calura che si è subito ripresa nel secondo week-end del mese (10-11) non hanno mosso le schiere degli estatini (Balie nere, Pigliamosche, Codirossi) per cui fino a lunedì 12 agosto nulla vi è da segnalare salvo la prima Balia nera, inanellata all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, lunedì 5 agosto. Si è subito notato, invece, la buona presenza di Gazze, Ghiandaie, Picchi verdi e Colombacci, tutte specie che hanno nidificato in zona dimenticando che l’ambiente è generalmente in Brianza ben curato e gravi sintomi di inquinamento non sussistono. Con l’inizio della settimana che corre verso domenica 18 non vi è nulla di significativo solo la presenza del Beccafico, che ha iniziato positivamente la sua presenza come quella, in numero minore, dell’Averla piccola. Le giornate in complesso belle dopo il forte temporale di lunedì 12 (e dopo il week-end più caldo) ci portano verso la domenica 25 agosto con l’attesa degli estatini le cui Balie nere si sono mosse, per la prima volta, nella mattinata di lunedì 19/08 senza proseguire nei giorni seguenti con fasi temporalesche serali e notturne nella media e alta collina dove le si poteva notare in buon numero anche vicino ai 1.700 metri nella mattinata di giovedì 22/08 unitamente ai Prispoloni il cui primo esemplare è stato inanellato all’Osservatorio Ornitologico FEIN di Arosio nella mattinata di martedì 20/08. Ancora una volta le condizioni meteo bloccano la discesa verso il Sud dei nostri amici alati, ma le prossime giornate sono tutte da godere in questa strana migrazione post-nuziale di una calda e afosa estate, come è avvenuto in modo più consistente venerdì 23/08/19, rispetto alle precedenti giornate di questo agosto.

    Fonte:anuu.org
      L'invio di commenti è disabilitato.

    Categorie

    Comprimi

    Ultimi Articoli

    Comprimi

    • Catturato oggi il primo tordo ad arosio
      da Alberto 69


      E così anche la settimana che va dal 9 al 15 settembre (data di apertura generale della caccia) non ha visto la presenza massiccia degli estatini, salvo quella continua del Beccafico che all’Osservatorio Ornitologico della FEIN, da cui sono tratte settimanalmente queste note, sta raggiungendo un numero di inanellamenti molto interessante. La stessa situazione si sta registrando in Friuli, dove alcuni inanellatori ci riportano gli stessi dati. La settimana appena terminata ha visto...
      16/09/19, 17:46
    • Le condizioni meteorologiche hanno ancora una volta influenzato la migrazione
      da Alberto 69


      Gli amici alati non hanno dato una risposta positiva dopo quella leggera ripresa che pensavamo potesse sostenere le speranze degli ornitologi nel vedere i Prispoloni, le Balie nere e tutti quegli estatini che ad oggi ci hanno disilluso. Soltanto la costante e continua presenza del Beccafico, monitorato all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, fa registrare un trend positivo della specie. Sono state osservate con interesse le prime Capinere e il simpatico Pettirosso che...
      09/09/19, 14:03
    • La secca smentita di fidc sul mancato risarcimento al cacciatore
      da Alberto 69


      https://www.facebook.com/17552975480...8888089/?t=293...
      07/09/19, 15:27
    • Sospesa nuovamente la caccia nelle marche
      da Alberto 69


      Il Tar delle Marche ha deciso di sospendere di nuovo la caccia in preapertura che era stata riaperta da un decreto del 30 agosto della Giunta. Il Tar, con un nuovo decreto oggi 6 settembre, ha accolto anche la nuova domanda cautelare urgente delle associazioni Lac, Wwf, Lipu, Enpa e Lav, di fatto sospendendone l’efficacia.
      I giudici hanno ordinato la sospensione degli effetti della delibera che ha autorizzato il prelievo venatorio per le prossime giornate dell’8 e 11 sett...
      06/09/19, 14:44
    • Passo. Ancora stallo nella migrazione
      da Alberto 69


      La scorsa settimana ci eravamo lasciati con la speranza di assistere ad una leggera ripresa della migrazione post-nuziale, quella classica degli “estatini” che solitamente arriva con il suo “clou” per la Balia nera nella data della festa grande del Patrono di Bergamo, Sant’Alessandro, che cade il 26 agosto (quest’anno di lunedì). Ma anche i Santi non ci stanno …aiutando perché, dopo un piacevole modesto movimento di Balie nere nella giornata di domenica 25, tutto faceva...
      02/09/19, 20:46
    • Proposta di limitazione del piombo in tutte le munizioni richiesta dalla ce
      da Alberto 69


      La Commissione europea (CE) ha chiesto all’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) di preparare una proposta di restrizione che affronti il ​​rischio per la fauna selvatica e gli esseri umani (attraverso il consumo di carne di selvaggina) di piombo in tutte le munizioni (colpi e proiettili), compresi i tiri a segno. Anche il piombo nei pesi da pesca è incluso nella richiesta. La lettera della CE all’ECHA, che è stata resa pubblica il 21 agosto 2019, chiede inoltre...
      29/08/19, 18:50
    Sto operando...
    X