annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

UMBRIA. IL WWF DENUNCIA I CONSIGLIERI CHE HANNO VOTATO IL PIANO FAUNISTICO

Comprimi
X
Comprimi
Su questa pagina ci sono 2 persona/e che stanno leggendo il contenuto di questa discussione: (0) Utenti registrati - (2) Ospiti
  •  

  • Umbria. Il wwf denuncia i consiglieri che hanno votato il piano faunistico



    Il Wwf dell’Umbria, atraverso l’avvocato Valeria Passeri, ha subito presentato un esposto-diffida urgente a Regione e Ministero dell’ambiente perché venga annullato il Piano faunistico venatorio dell’Umbria, ritenendolo illegittimo in quanto “proveniente da organi privi di poteri decisionali in materia di piani e programmi”. Infatti, il Consiglio regionale, dopo le dimissioni di Catiuscia Marini, è stato sciolto, rimanendo in carica solo per l’approvazione di atti indifferibili ed urgenti. Tra i quali non rientrerebbe il Piano faunistico venatorio, secondo gli ambientalisti.

    Ma nell’esposto ci si spinge oltre, ravvisando una sorta di “favore” a fini elettoralistici fatto dall’attuale maggioranza al mondo venatorio per assicurarsene il voto nelle urne che saranno aperte meno di due mesi dopo l’inizio anticipato della stagione venatoria. Procurando, secondo quanto asserito dall’avvocato Passeri nell’esposto, un vantaggio anche patrimoniale per le associazioni venatorie, “in termini di incentivo ai tesseramenti e alle iscrizioni”.

    l Wwf dell’Umbria, atraverso l’avvocato Valeria Passeri, ha subito presentato un esposto-diffida urgente a Regione e Ministero dell’ambiente perché venga annullato il Piano faunistico venatorio dell’Umbria, ritenendolo illegittimo in quanto “proveniente da organi privi di poteri decisionali in materia di piani e programmi”. Infatti, il Consiglio regionale, dopo le dimissioni di Catiuscia Marini, è stato sciolto, rimanendo in carica solo per l’approvazione di atti indifferibili ed urgenti. Tra i quali non rientrerebbe il Piano faunistico venatorio, secondo gli ambientalisti.

    Ma nell’esposto ci si spinge oltre, ravvisando una sorta di “favore” a fini elettoralistici fatto dall’attuale maggioranza al mondo venatorio per assicurarsene il voto nelle urne che saranno aperte meno di due mesi dopo l’inizio anticipato della stagione venatoria. Procurando, secondo quanto asserito dall’avvocato Passeri nell’esposto, un vantaggio anche patrimoniale per le associazioni venatorie, “in termini di incentivo ai tesseramenti e alle iscrizioni”.

    Fonte:tuttoggi.info

    • giovannit.
      #1
      giovannit. commentata
      Modifica di un commento
      Come volevasi dimostrare.... Appena in tempo per far saltare preapertura e forse anche apertura.
    L'invio di commenti è disabilitato.

Categorie

Comprimi

Ultimi Articoli

Comprimi

  • Passo. Sono arrivati i tordi
    da Alberto 69


    In questo strano movimento migratorio post-nuziale dove si presentano ancora i Beccafichi (migrazione ottimale) e le Balie nere (migrazione molto modesta, anche per i Prispoloni), accompagnati da qualche Codirosso ritardatario, il 21 settembre si sono presentati in forma più concreta i Tordi bottacci. I grandi turdidi sono una piacevole avvisaglia di ciò che i capannisti attendono come inizio delle loro magiche giornate al capanno. Purtroppo l’improvviso cambiamento meteo di domenica...
    oggi, 13:12
  • Catturato oggi il primo tordo ad arosio
    da Alberto 69


    E così anche la settimana che va dal 9 al 15 settembre (data di apertura generale della caccia) non ha visto la presenza massiccia degli estatini, salvo quella continua del Beccafico che all’Osservatorio Ornitologico della FEIN, da cui sono tratte settimanalmente queste note, sta raggiungendo un numero di inanellamenti molto interessante. La stessa situazione si sta registrando in Friuli, dove alcuni inanellatori ci riportano gli stessi dati. La settimana appena terminata ha visto...
    16/09/19, 17:46
  • Le condizioni meteorologiche hanno ancora una volta influenzato la migrazione
    da Alberto 69


    Gli amici alati non hanno dato una risposta positiva dopo quella leggera ripresa che pensavamo potesse sostenere le speranze degli ornitologi nel vedere i Prispoloni, le Balie nere e tutti quegli estatini che ad oggi ci hanno disilluso. Soltanto la costante e continua presenza del Beccafico, monitorato all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, fa registrare un trend positivo della specie. Sono state osservate con interesse le prime Capinere e il simpatico Pettirosso che...
    09/09/19, 14:03
  • La secca smentita di fidc sul mancato risarcimento al cacciatore
    da Alberto 69


    https://www.facebook.com/17552975480...8888089/?t=293...
    07/09/19, 15:27
  • Sospesa nuovamente la caccia nelle marche
    da Alberto 69


    Il Tar delle Marche ha deciso di sospendere di nuovo la caccia in preapertura che era stata riaperta da un decreto del 30 agosto della Giunta. Il Tar, con un nuovo decreto oggi 6 settembre, ha accolto anche la nuova domanda cautelare urgente delle associazioni Lac, Wwf, Lipu, Enpa e Lav, di fatto sospendendone l’efficacia.
    I giudici hanno ordinato la sospensione degli effetti della delibera che ha autorizzato il prelievo venatorio per le prossime giornate dell’8 e 11 sett...
    06/09/19, 14:44
  • Passo. Ancora stallo nella migrazione
    da Alberto 69


    La scorsa settimana ci eravamo lasciati con la speranza di assistere ad una leggera ripresa della migrazione post-nuziale, quella classica degli “estatini” che solitamente arriva con il suo “clou” per la Balia nera nella data della festa grande del Patrono di Bergamo, Sant’Alessandro, che cade il 26 agosto (quest’anno di lunedì). Ma anche i Santi non ci stanno …aiutando perché, dopo un piacevole modesto movimento di Balie nere nella giornata di domenica 25, tutto faceva...
    02/09/19, 20:46
Sto operando...
X