annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Umbria: Nuovo piano faunistico che salva le Preaperture 2019/20

Comprimi
X
Comprimi
  •  

  • Umbria: Nuovo piano faunistico che salva le Preaperture 2019/20

    La Giunta regionale ha adottato questa mattina, su proposta dell’assessore Fernanda Cecchini, la proposta del nuovo Piano Faunistico Venatorio Regionale Umbro. Il nuovo documento consentirà di reintrodurre le preaperture nel Calendario venatorio 2019/20.

    In assenza di questo documento di programmazione, infatti, ogni variazione al Calendario venatorio sarebbe stata infatti a rischio di ricorso amministrativo da parte degli anticaccia, come avvenuto lo scorso anno.


    “Fondamentale per la programmazione e la gestione della fauna selvatica sul territorio regionale e per la regolamentazione dell’esercizio venatorio il nuovo Piano contiene importanti innovazioni rispetto al precedente, dovute prioritariamente al riassorbimento a livello regionale, avvenuto alla fine del 2015, delle funzioni in materia faunistico-venatoria precedentemente delegate alle Province. Il lavoro principale svolto nella fase di predisposizione e redazione del nuovo PFVR è stato quello di implementare e riunificare i temi precedentemente di competenza dei piani Faunistici venatori provinciali in quello regionale”.

    In allegato al nuovo PFVR vi è anche un’accurata e approfondita relazione sullo status della fauna selvatica nella regione, con le relative cartografie di vocazionalità ambientale, redatte sulla base delle attività dell’Osservatorio Faunistico. Questa preziosa e importante documentazione scientifica è stata il supporto per tutte le analisi di idoneità e qualità ambientale su cui è stata sviluppata la pianificazione territoriale. Un ulteriore e rilevante approfondimento – ha sottolineato l’assessore Cecchini – è stato inoltre condotto a livello degli indirizzi gestionali propri del PFVR con particolare riguardo a: attività di ripopolamento, controllo e prevenzione dei danni causati dalla fauna selvatica, individuazione ambiti di gestione faunistico venatoria.

    Il via libera non è però ancora definitivo e le preaperture (così come le altre modifiche al calendario da reintrodurre) non sono dunque certe. La proposta infatti ora sarà inviata al Consiglio Regionale per la definitiva approvazione, che darà l’avvio alle rinnovate modalità di gestione della pianificazione faunistico venatoria, per assicurare maggiore uniformità su tutto il territorio regionale.
      L'invio di commenti è disabilitato.

    Categorie

    Comprimi

    Ultimi Articoli

    Comprimi

    • Valle d’Aosta. Ricorso al Tar contro stop caccia a pernice bianca e lepre variabile
      da Alberto 69



      Depositato al Tar della Valle d'Aosta un ricorso contro la nuova norma del calendario venatorio regionale, approvato il 20 luglio scorso dalla giunta Testolin, che ha sospeso la caccia alla lepre variabile e alla pernice bianca.

      Si tratta dell'attuazione pratica della mozione approvata dal Consiglio Valle nel novembre 2019, presentata in aula da Daria Pulz (Adu) e Luigi Vesan (M5S) ed approvata con 19 voti a favore (quindi sostenuta da almeno tre consiglieri di...
      Ieri, 17:31
    • Cct – addestramento e allenamento cani: L’avvento di una nuova stagione!
      da Alberto 69


      Anche quest’anno con l’approssimarsi della terza domenica di agosto con l’apertura dell’attività di allenamento ed addestramento cani, si intravede l’inizio di una nuova stagione venatoria.Le esperienze dei mesi passati lasceranno ricordi indelebili nelle menti di tutti noi.Ricordi cui dobbiamo fare tesoro per vivere al meglio, con maggiore consapevolezza e maggiore responsabilità, anche la nostra passione.Quest’ anno anche la caccia o la sola possibilità di poter trascorrere...
      10/08/20, 17:56
    • Fidc. Rafforzare il legame caccia-agricoltura
      da Alberto 69


      Un incontro fra il presidente nazionale Federcaccia Buconi e la ministra Bellanova apre una rinnovata fase di rapporti fra mondo agricolo e mondo venatorio improntata al reciproco riconoscimento e valorizzazione dei diversi, ma fortemente interconnessi, ruoli

      Roma, 10 agosto 2020 – Si è svolto negli scorsi giorni nella sede romana del MIPAAF un incontro fra il presidente nazionale della Federazione Italiana della Caccia Massimo Buconi e la ministra delle politiche agricole...
      10/08/20, 16:51
    • Puglia. Approvato il Calendario Venatorio per la stagione di caccia 2020-2021
      da Alberto 69


      Approvato dalla Giunta regionale, il Calendario venatorio regionale 2020-2021. La delibera fissa l’apertura generale della stagione venatoria al 20 settembre 2020 con il termine al 31 gennaio 2021 per i residenti nella Regione Puglia. Per tutti gli altri, invece, in possesso di autorizzazioni annuali o di permessi giornalieri degli ATC pugliesi, l’esercizio venatorio è consentito da domenica 4 ottobre 2020 fino a mercoledì 30 dicembre 2020. La delibera approva, tra le altre cose,...
      10/08/20, 16:24
    • Toscana. Storno: Ma quale vittoria?
      da Alberto 69


      La Regione Toscana con delibera n° 1054 del 27.07.20, resa pubblica solo il 05.08.20 ha ridato la possibilità del prelievo dello storno anche con tesserino venatorio cartaceo. Come al solito i comuni mortali hanno dovuto aspettare la pubblicazione, mentre i soliti furbetti, già il pomeriggio del 27 alle ore 17,30, forse a Giunta ancora in corso, informati da mani compiacenti, già pubblicavano e sbandieravano “Eliminata l’obbligatorietà del tesserino venatorio digitale per...
      10/08/20, 16:13
    • Face. Declino degli uccelli europei:ripensare gli approcci alla gestione predatori
      da Alberto 69


      Per molte specie, l’influenza di predatori generalisti come volpi e corvi può svolgere un ruolo significativo, soprattutto perché molti habitat si sono deteriorati. Molte popolazioni di uccelli europei stanno diminuendo, a causa dell’intensificazione dell’agricoltura, della perdita e della frammentazione degli habitat e dei cambiamenti climatici. Per molte specie, l’influenza di predatori generalisti come volpi e corvi può svolgere un ruolo significativo, soprattutto perché...
      10/08/20, 12:31
    Sto operando...
    X