0 0
Tempo di lettura stimato:1 Minuti

 

Scade oggi giovedì 31 marzo il termine per presentare le osservazioni del Piano faunistico Regionale predisposto dall’Assessorato Agricoltura di Regione Lombardia. Federcaccia ha presentato un corposo lavoro coordinato dal presidente regionale avv. Lorenzo Bertacchi che ha visto coinvolto anche il Centro Studi di Federcaccia Nazionale oltre che l’Ufficio Giuridico Nazionale della nostra associazione.

Moltissime le osservazioni presentate, tecniche, legali, di buon senso e di denuncia di vere e proprie posizioni strumentalmente anticaccia riscontrate soprattutto nello Studio di Incidenza. Ne abbiamo già accennato nel Cacciapensieri della scorsa settimana ed avremo modo di approfondirle nelle prossime settimane. Da domani le nostre osservazioni saranno disponibili per essere controdedotte dai funzionari regionali: crediamo ancora nel buon senso e nella volontà di buona amministrazione. Non possiamo pensare di essere condannati alla fine della caccia, abbandonati da coloro che hanno sempre sostenuto di difendere le tradizioni del territorio.

Il mondo venatorio deve giustamente adeguarsi ed evolversi, ma non estinguersi.

Lo ripetiamo, a scanso di equivoci: la Regione Lombardia necessita di un Piano Faunistico Venatorio, ma lo stesso non deve essere viziato da logiche anti caccia, non è giusto! Andiamo verso importanti appuntamenti elettorali e oggi riusciamo a raggiungere tutti i nostri associati ma anche tutti coloro che ci riconoscono serietà e correttezza, per tutto quello che continuiamo a fare, non a promettere, ma a fare all’interno della nostra società.

Non tollereremo prese in giro, false promesse, imboscate dell’ultimo minuto. Vogliamo, esigiamo, che le nostre osservazioni siano valutate con la massima imparzialità e professionalità.

(Fonte FEDERCACCIA BRESCIA – CACCIAPENSIERI)

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo ARMIAMOCI E PARTITE!
Articolo successivo IL CANE E IL CACCIATORE? UNA SIMBIOSI D’AMORE!
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata