19 Aprile 2022

Fistione Turco Netta rufina

Diffusione e habitat

Vive in alcune zone dell’Europa e dell’Asia. Alcune popolazioni sono migratrici, altre stanziali ed altre ancora erratiche. Predilige le zone più settentrionali ma non oltre il 55° parallelo. Molto silenziosa, ama i canneti dove si sente protetta e sicura. Molto apprezzata come anatra ornamentale per la facile adattabilità, la bellezza  e la facilità di allevamento.

 

Caratteristiche morfologiche

Evidente il dimorfismo sessuale.
Il maschio ha la testa bruno-rossiccia con piume erettili sulla sommità. Collo, parte dell’addome, petto e sottocoda sono neri con riflessi bluastri. Fianchi bianchi sfumati verso il castano chiaro del dorso e delle ali, che hanno sfumature rossicce. Le ali in volo evidenziano una larga banda bianca sul bordo posteriore Occhi e becco color rosso corallo. in eclissi il piumaggio è spento e opaco. Le zampe sono arancio-grigiastre.
Taglia media 54-58 cm.


La femmina ha mantello bruno-rossiccio, con guance biancastre e parte superiore del capo bruno più scuro e fianchi più chiari. Becco e zampe grigio-plumbeo. Occhio bruno.
Gli esemplari giovani sono simili alle femmine ma con dorso più scuro.

Alimentazione e comportamento

La dieta è a base di insetti, pesciolini, sementi, molluschi, germogli, lumache e larve che trova in acqua tuffandosi o immergendosi parzialmente. Costruisce i nidi tra la fitta vegetazione palustre, rivestendoli di piumino. La femmina cova una volta all’anno 8-10 uova per circa 20 giorni. Se l’ambiente è adatto si riproduce bene anche in cattività.

Specie non cacciabile

 




Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata