19 Aprile 2022

Classe: UccelliOrdine: Passeriformi Famiglia: Motacillidae Specie: Motacilla cinerea

CARATTERISTICHE

Dimensione 17,5 cm, si distingue ad ogni stagione da tutte le cutrettole per la coda molto lunga di colore nero, con timoniere esterne molto evidenti, parti superiori grigio blu e sottocoda giallo. Petto giallo brillante d’estate, fulvoccio d’inverno. Groppone giallo verdastro. Il maschio ha un sopracciglio bianco ed una evidente striscia bianca dal becco, giù, lungo la guancia che è grigio scuro. Mento e gola del maschio neri d’estate, biancastri d’inverno. La femmina è tinta di verde superiore con bianco sulla gola, d’estate e d’inverno. I giovani sono bruno grigi di sopra, fulvicci di sotto; si riconoscono da quelli della Ballerina bianca per il sottocoda giallo. Volo e comportamento come le cutrettole. Non gregaria, tranne quando va a dormire.

 

ABITUDINI

Vivace, leggermente più grande della ballerina bianca Sempre in movimento, quando si posa, scuote la lunga coda, tanto da far oscillare anche tutto il corpo. Per quanto riguarda le abitudini sociali, la Ballerina gialla è sempre solitaria, tranne nei dormitori invernali.
 

HABITAT

La Ballerina gialla nella scelta dei territori riproduttivi presenta una spiccata preferenza per i corsi d’acqua della fascia montana e collinare, anche di portata ridotta, caratterizzati da rive alberate e dalla presenza di massi, ciottoli o affioramenti rocciosi.

NIDIFICAZIONE

La Ballerina gialla nella scelta dei territori riproduttivi presenta una spiccata preferenza per i corsi d’acqua della fascia montana e collinare, anche di portata ridotta, caratterizzati da rive alberate e dalla presenza di massi, ciottoli o affioramenti rocciosi. Nidifica anche fini a 1880 metri di altezza, Il nido, a coppa, è costruito da entrambi i genitori con strcchi, steli, muschio e foglie secche. Depone una sola covata annua e le uova 4/6 vengono incubate dalla coppia.
AREA DI DISTRIBUZIONE

Questo uccello per la nidificazione occupa quasi tutta l’Europa occidentale sino ai confini conla Russia. La possiamo incontrare anche in Marocco, in Algeria e in Medio Oriente. Oltre gliUrali il suo areale di spinge sino al Giappone e alla Kamciatka. La ballerina gialla è un migratore parziale. Le popolazioni nordeuropee svernano nel bacino del Mediterraneo. Alcuni soggetti si portano oltre il Sahara, ed in particolar modo si concentrano nelle zone dei grandi laghi. Le popolazioni siberiane svernano in India, Cina, Indocina, Indonesia e Nuova Guinea.




Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata