1 0

Sulla questione relativa al rischio di riduzione dei periodi di prelievo per alcune specie cacciabili migratrici interviene anche l’Eurodeputato Marco Dreosto (Lega) che in una nota ha precisato: “La Commissione europea giá nel 2020 aveva pubblicato nel proprio sito ufficiale le proprie linee guida sui key concepts, indicando agli Stati membri che in riferimento al periodo di prelievo delle specie cacciabili migratrici avrebbero dovuto riferirsi prioritariamente alle pubblicazioni degli studi piú recenti ed in concertazione i portatori di interessi e le regioni. Purtroppo dette linee guida non sono state rispettate, presumibilmente per una questione ideologica, a suo tempo supportata dal precedente ministro Costa”. Per Dreosto ora servono urgenti tavoli di lavoro che producano proposte condivise con le Regioni al fine di mantenere i calendari esistenti “la cabina di regia del mondo venatorio italiano ha giá scritto ieri al MITE sulla questione, nel frattempo mi sono subito attivato per concretizzare a breve un incontro al Ministero tra i referenti del mondo venatorio e con la partecipazione del Presidente dell’ISPRA”.

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: info@migratoria.it oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo CCT: FINALMENTE IL GIUSTO TRAGUARDO!
Articolo successivo TOSCANA ALCUNE NOVITÀ PER LA CACCIA
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI