0 0

A commento del recente fatto accaduto a Voghera su cui sta indagando la magistratura – un uomo ucciso con un colpo di pistola – interviene immediatamente su Twitter, fra tanti altri, anche il segretario del PD Enrico Letta il quale conclude il suo messaggio con l’ hashtag “Stop Armi Private”.

Le armi dei cacciatori, dei tiratori sportivi, compresi quelli olimpici, appartengono legittimamente a privati cittadini, ma non hanno niente a che vedere con fatti come quello avvenuto a Voghera.

Il riferimento è dunque collegato alla detenzione delle armi per motivi di difesa personale?

Comprendiamo l’esigenza di stare al passo con i tempi brevi dettati dai moderni mezzi di comunicazione, ma occorre maggiore attenzione, prima di inviare messaggi generici e fuorvianti, per evitare facili, quanto inutili, strumentalizzazioni.

Rimaniamo comunque fiduciosi che la “politica”, superata l’onda dell’emotività, torni a trattare argomenti di questa importanza con equilibrio, in modo circostanziato e senza generalizzazioni, convinti che l’uso e la detenzione delle armi da caccia e l’attività venatoria in sé, non siano parte della discussione.

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: info@migratoria.it oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo BASILICATA. APPROVATO CALENDARIO VENATORIO 2021-2022
Articolo successivo DIARI DI CACCIA: IL NOSTRO STRUMENTO PER LA RACCOLTA DATI
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI