0 0
Tempo di lettura stimato:1 Minuti

Dopo l’avvio dell’iter per l’approvazione del nuovo Calendario Venatorio Regionale per la stagione 2022/2023, in data odierna, la Giunta Regionale Toscana ha approvato due ulteriori importanti delibere riguardanti l’attività venatoria.

La prima riguarda il prelievo in deroga della specie Storno per la prossima stagione 2022/2023.

Un provvedimento molto atteso dai cacciatori e dagli specialisti che andrà ad integrare alcuni aspetti del nuovo Calendario Venatorio e che prevede la possibilità, come per gli scorsi anni, del prelievo in prossimità di vigneti, oliveti e frutteti nei periodi sottoposti a danneggiamento con limiti di prelievo e modalità prefissate.

Sui punti specifici (distanze, limiti di prelievo, periodo d’intervento, etc.) sarà nostra cura evidenziare e diffondere il testo completo non appena pubblicato o trasmesso dalla regione.

Oltre allo Storno, segnaliamo anche alcune importati modifiche approvate con una ulteriore deliberazione, inerenti le “modalità di svolgimento dl servizio per le Guardie Giurate Venatorie Volontarie (GGVV) e per le Guardie Giurate Ittiche Volontarie (GGVI)”.

A seguito delle richieste di modifica da noi prodotte oltre a quelle pervenute dalle varie realtà provinciali e dei coordinamenti territoriali della vigilanza, la Giunta Regionale su iniziativa della Vice Presidente Saccardi, ha introdotto alcune importanti modifiche sia nella parte inerente il regolamento sulle “Modalità di svolgimento del servizio per le GGVV e per le Guardie Ittico Venatorie (GGIV)”, sia sullo “schema di convenzione” con i vari ATC.

Regole di inserimento e pubblicazione dei contenuti su questa pagina

Nota informativa

 

A differenza di una Rivista cartacea oppure Online, Migratoria.it in qualita di Blog, consente a tutti gli utenti la pubblicazione anticipata dei contenuti e dei commenti in tempo reale senza preventiva coda di moderazione. In base all' art. 70 l. 633/41 e consentito utilizzare a scopo di studio, discussione, documentazione o insegnamento, il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o parti di opere letterarie purchè vengano citati l'autore e la fonte, e non si agisca mai a scopo di lucro. E' fatto divieto pubblicare dati personali oppure fotografie di terze parti senza preventivo consenso dell' autore. Migratoria.it effettua controlli nei contenuti delle pagine, solamente dopo la pubblicazione degli stessi da parte degli utenti, pertanto gli autori di questo sito e i moderatori preposti si riservano in un secondo tempo, il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi contenuto che violi il diritto di terzi, oppure che sia ritenuto inopportuno o non conforme senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo. Migratoria.it e i suoi autori non possono in alcun modo essere ritenuti responsabili per il contenuto inopportuno/ illecito/diffamatorio degli articoli o dei commenti pubblicati dagli utenti che utilizzano il Blog/Forum inquanto questi ultimi gli unici responsabili essendo perfettamente in grado di aprire, cancellare, modificare, pubblicare autonomamente un articolo, una pagina, un commento. Nel caso venga riscontrato materiale inappropriato, commenti offensivi, spam, violazioni del copyright, link interrotti e possibile segnalare il contenuto di questa pagina inviando un email all' indirizzo: [email protected] oppure utilizzando l'apposito link situato a pè pagina.




Articolo Successivo LOMBARDIA. PREVISIONI PRINCIPALI DEL CV 2022/2023 COME EMERSE DALLA VALUTAZIONE DI INCIDENZA
Articolo successivo AGGIORNAMENTO SU CACCIA E CONSERVAZIONE DELLA TORTORA IN EUROPA
Close

SEI ISCRITTO AL  FORUM?

Attiva gratuitamente il tuo “Account Premium”  CLICCA QUI
 

Area riservata