• Arrabbiato
  • Felice
  • Annoiato
  • Pazzo
  • Ubriaco
  • Imbarazzato
  • Imponente
  • Confuso
  • Furibondo
  • Spavaldo
  • Giù di morale
  • Scontroso
  • Piagnucolone
  • Arrabbaiato
  • Amichevole
  • Divertito
  • Fresco
  • Triste
  • Segreto
  • Stanco
  • Depresso
  • Timido
  • Affamato
  • Malato
  • Pirata
  • Innocente
  • Devoto
  • Subdolo
  • Non mi piace Non mi piace:  0
    Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
    Risultati da 21 a 30 di 31

    Discussione: Fucili di un defunto parente

    1. #21
      Cacciatore Esperto L'avatar di palomba 70
      Data Registrazione
      Jun 2009
      Località
      torvajanica(rm)
      Età
      47
      Messaggi
      1,761
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      5 Giorni 15 Ore 54 Min. 16 Sec.
      Tempo medio Online
      13 Min. 6 Sec.
      Potere Reputazione
      339

      Predefinito

      Fucili di un defunto parente

      Citazione Originariamente Scritto da giaky_breton Visualizza Messaggio
      Ho delle novitá: oggi sono andato in caserma per denunciare il ritrovamento dei fucili, quando gli ho detto che io non ero residente nel comune dove ho ritrovato le armi mi hanno detto che non potevo farlo da loro ma bensì dove vivo io, 5 giorni fá ero andato a denunciarle dove abito ma mi era stato risposto che andavano denunciate dai carabinieri nel comune dove le ritrovavo e che non potevo muoverle da quel posto fino a che non mi venivano intestate, oggi mi é stata detta tutt'altra cosa: io le armi le devo spostare da dove stanno adesso a casa mia (sono quasi 200 km) e mi basta un foglio degli eredi per fare il trasporto e intestarmele entro 48 h. Ora qui mi sorge un dubbio: non é che se tante volte mi dovessero fermare durante il trasporto rischio l'arresto?
      Le armi vanno denunciate dove hai la residenza da quel che ne so io,o comunque ai cc/commissariato di pertinenza dove intendi custodirle,quindi se abiti a 200 km di distanza la competenza non può essere dei cc di torvajanica questo è ovvio Finchè non hai la documentazione completa per provvedere all'intestazione ti consiglio di non movimentare le armi,quando avrai sia il foglio di rinuncia da parte di tutti gli eredi diretti,con la vecchia denuncia e magari anche la nuova pronta allora puoi prodigarti.
      Ricordo che la legge vieta che le armi siano intestate a persona deceduta e che persona fisicamente viva debba provvedere all'intestazione della/e armi,se questa in possesso di pda non ci sono problemi,altrimenti il denunciante(non è il tuo caso)dovrà in caso di non possesso di titolo di polizia,effettuare le visite psico/fisiche atte ad attestare l'idoneità alla detenzione di armi da fuoco.
      Questo se non ricordo male cita la legge.
      "Caro amico ti scrivo...così mi disdraggo un pò...ma siccome sei molto lontano più forte ti scriverò........."
      Maurè per sempre nel mio cuore.
      Buon viaggio amico mio.

    2. #22
      Utente registrato
      Data Registrazione
      Sep 2014
      Località
      SARDEGNA
      Messaggi
      11
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      0:00 Min
      Tempo medio Online
      0:00 Min
      Potere Reputazione
      0

      Predefinito

      a me hanno chiesto il certificato di morte del parente, ho dovuto fare una visita oculistica alla asl, pagare un bollettino , compilare un modulo scaricato dal sito della polizia di stato, portare tutto in caserma e attendere il nulla osta dalla questura dopo 2 mesi. dopodiche ho dovuto fare la denuncia di detenzione in caserma . ma non sono mai venuti a controllare e non credo che vengano..

    3. #23
      Cacciatore Esperto L'avatar di axel69
      Data Registrazione
      Jan 2014
      Località
      anagni
      Messaggi
      2,392
      ----
       
      Io sono:
      Pazzo
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      2 Giorni 10 Ore 40 Min. 56 Sec.
      Tempo medio Online
      5 Min. 39 Sec.
      Potere Reputazione
      388

      Predefinito

      In merito all' intestazione di fucile da ricevere in eredità, di persona defunta, gli eredi, moglie e figli, o si recano presso il comune e sottoscrivono un atto notorio di rinuncia all' eredità nel quale viene specificata la persona a cui andranno le armi, o sempre gli eresi si possono tranquillamente presentare presso la stazione CC e fare l' atto li. Poi i Carabinieri, in questo caso, indirizzeranno il nuovo detentore, se del posto a regolarizzare la denuncia, se fuori giurisdizione a portarsi, munito di denuncie del defunto, entro le 72 ore presso il Comando di Polizia competente per territorio a regolarizzare il tutto. Poi, nel 2° caso il Comando che ha disbricato la pratita invierà al Comando dove era residente il defunto, gli atti per far depennare le armi.

    4. #24
      Utente con meno di 5 messaggi
      Data Registrazione
      Oct 2017
      Località
      Italia
      Età
      33
      Messaggi
      2
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      22 Min. 31 Sec.
      Tempo medio Online
      31 Sec.
      Potere Reputazione
      0

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Scusate se mi introduco, vi ho letto ma ho paura di essere un caso un po’ particolare, per cui chiedere non costa nulla ...
      La situazione è la medesima:
      Non so nulla di armi
      So che quando era giovane mio nonno ( e antenati ) andavano a caccia, ma personalmente in casa non ne ho mai sentito parlare.
      Mio nonno è mancato a 91 anni qualche anno fa e oggi mettendo in ordine sono usciti fuori dei fucili ( di cui uno sembra molto antico e comunque a pezzi , forse rotto e sicuramente anche da inesperto con parti mancanti ) .
      Non ci sono munizioni .
      Cosa dovrei fare ?
      Non sono a conoscenza di documenti di mio nonno e sospetto che ci sia roba di suo padre ( si parla del regno di Italia ... )
      a mia madre dispiacerebbe far distruggere tutto ( ricordi ), ma nessuno si opporrebbe a piombare come nessuno si opporrebbe a scegliere tra di noi un “erede” . Nessun problema anche se dovessimo acquistare e murare un armadio.

      Sicuramente ci rivolgeremo ai carabinieri, ma prima volevo essere “preparato” ed eventualmente giocare di anticipo anche con la burocrazia .

      Grazie


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    5. #25
      Cacciatore Attivo L'avatar di santuberto
      Data Registrazione
      Nov 2010
      Località
      Bassa veronese
      Età
      63
      Messaggi
      676
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      5 Giorni 9 Ore 59 Min. 44 Sec.
      Tempo medio Online
      12 Min. 32 Sec.
      Potere Reputazione
      215

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Citazione Originariamente Scritto da Drugo Visualizza Messaggio
      Nessun problema anche se dovessimo acquistare e murare un armadio.
      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
      Che esagerazione!
      L'argomento armi è sempre molto delicato, ma credo proprio che il comportamento onesto non possa che premiare. Hai trovato oggi (non un mese fa, ma oggi, oppure ieri) il fucile? Recati in caserma e, in qualità di erede, denuncia d'aver trovato (e ripeto: trovato), l'arma. Ci penseranno i carabinieri a darti le giuste indicazioni. Per quanto riguarda la detenzione, chi desidera detenere l'arma si dovrà assumere la responsabilità della detenzione e presentare una richiesta completa di certificati medici ed autocertificazioni (nulla di complicato o difficile, ma...).

    6. Grazie Drugo ha ringraziato per aver pubblicato questo post
    7. #26
      Utente con meno di 5 messaggi
      Data Registrazione
      Oct 2017
      Località
      Italia
      Età
      33
      Messaggi
      2
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      22 Min. 31 Sec.
      Tempo medio Online
      31 Sec.
      Potere Reputazione
      0

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Citazione Originariamente Scritto da santuberto Visualizza Messaggio
      Che esagerazione!
      L'argomento armi è sempre molto delicato, ma credo proprio che il comportamento onesto non possa che premiare. Hai trovato oggi (non un mese fa, ma oggi, oppure ieri) il fucile? Recati in caserma e, in qualità di erede, denuncia d'aver trovato (e ripeto: trovato), l'arma. Ci penseranno i carabinieri a darti le giuste indicazioni. Per quanto riguarda la detenzione, chi desidera detenere l'arma si dovrà assumere la responsabilità della detenzione e presentare una richiesta completa di certificati medici ed autocertificazioni (nulla di complicato o difficile, ma...).
      Perfetto, quindi vado tranquillo dai carabinieri e poi avrò il tempo di adeguarmi? Ottimo. Non accettando ignoranza la legge pensavo di aver perso troppo tempo ( non colpa mia ma dimostralo) dal decesso e magari giocando di anticipo tipo chiedendo già un porto ...
      Grazie , andrò allora diretto all’arma


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    8. #27
      Cacciatore Attivo L'avatar di santuberto
      Data Registrazione
      Nov 2010
      Località
      Bassa veronese
      Età
      63
      Messaggi
      676
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      5 Giorni 9 Ore 59 Min. 44 Sec.
      Tempo medio Online
      12 Min. 32 Sec.
      Potere Reputazione
      215

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Citazione Originariamente Scritto da Drugo Visualizza Messaggio
      ... e magari giocando di anticipo tipo chiedendo già un porto ...Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
      Credo che tra Porto d'Armi e autorizzazione alla detenzione, passi una bella differenza; inoltre, come ti avevo già detto, chi si assume la responsabilità della detenzione, dopo esserne stato autorizzato, dovrà provvedere a custodire le armi con la "diligenza del buon padre di famiglia". Ritengo si tratta d'un argomento sul quale è piuttosto facile incappare in qualche inconveniente (e non di poco conto). In ogni caso, quando sarai in caserma, ti saranno sicuramente fornite tutte le informazioni necessarie.
      PS: non che sia importantissimo, ma credo che non sia proprio il massimo scrivere che scrivi dall'Italia. Un po' più di precisione...

    9. #28
      Cacciatore Master L'avatar di darkmax
      Data Registrazione
      Oct 2013
      Località
      friuli
      Età
      51
      Messaggi
      2,728
      Ocio Che Te Copo
       
      Io sono:
      Subdolo
       
      Files scaricati
      776.8 KB
      Files scaricati
      776.8 KB
      Totale tempo trascorso sul forum
      4 Giorni 22 Ore 20 Min. 10 Sec.
      Tempo medio Online
      11 Min. 24 Sec.
      Potere Reputazione
      350

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Come dice giustamente santuberto vai in questura a dichiarare di aver ritRovato ieri le armi.
      Nessun problema.
      Ti faranno compilare la "dichiarazione rinvenimento armi e munizioni"
      Oltre ai dati delle armi, nella parte finale potrai decidere se consegnarle ( vengono a prenderle loro) o detenerle.
      Ciao

      - - - Aggiornato - - -

      Ps se arrivi preparato.... già con le matricole dei fucili, marca e calibro fai tutto subito
      L' Alpinismo è salire per la via più facile alla vetta, tutto il resto è acrobazia*

    10. Grazie Drugo ha ringraziato per aver pubblicato questo post
    11. #29
      Cacciatore Veterano
      L'avatar di cicalone
      Data Registrazione
      Nov 2008
      Località
      Ostia lido Roma
      Età
      56
      Messaggi
      11,835
      un padellaro rinomato
       
      Io sono:
      Amichevole
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 13 Ore 36 Min. 33 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 49 Sec.
      Potere Reputazione
      1004

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Una cosa da tener conto e' che si puo' chiedere la detenzione dell'arma ma solo se si e' con il casellario giudiziario pulito perfettamente, altrimenti si rischia anche dopo aver fatto tutti i certificati medici, di non poterle detenere e si butta via tempo e denaro....quindi magari chiedere prima di vedere il casellario se si e' esenti da imputazioni o da condanne...
      Un oca che guazza nel fango, un cane che abbaia a comando, la pioggia che cade e non cade, le nebbie striscianti che svelano e velano strade..........Autunno Francesco Guccini

    12. Mi piace Drugo, Michele !, Mikylales piace questo post
    13. #30
      Cacciatore L'avatar di Mikylales
      Data Registrazione
      Apr 2017
      Località
      PERUGIA
      Età
      43
      Messaggi
      347
      Un cacciatore solitario
       
      Io sono:
      Fresco
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 4 Giorni 6 Ore 12 Min.
      Tempo medio Online
      1 Ora 9 Min. 33 Sec.
      Potere Reputazione
      68

      Predefinito Re: Fucili di un defunto parente

      Fucili di un defunto parente

      Citazione Originariamente Scritto da cicalone Visualizza Messaggio
      Una cosa da tener conto e' che si puo' chiedere la detenzione dell'arma ma solo se si e' con il casellario giudiziario pulito perfettamente, altrimenti si rischia anche dopo aver fatto tutti i certificati medici, di non poterle detenere e si butta via tempo e denaro....quindi magari chiedere prima di vedere il casellario se si e' esenti da imputazioni o da condanne...
      A Cicalone, a quanto pare te ne intendi più
      di leggi e regolamenti che di calcio
      ENJOY HUNTER
      Quando ti è andata male,
      Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

    Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

    Informazioni Discussione

    Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

    Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

    Discussioni Simili

    1. Fucili nuovi o fucili vecchi? Quali preferite?
      Di raffaele c. nel forum Armi e Caricamenti - Polveri Dosi Cartucce
      Risposte: 55
      Ultimo Messaggio: 20-03-15, 11:28
    2. I fucili OPTIMA sono fucili accurati e battaglieri!
      Di johnnyhunt nel forum Armi e Caricamenti - Polveri Dosi Cartucce
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 04-11-14, 21:10
    3. Porto d’armi e problemi psichici di un parente
      Di Alberto 69 nel forum Leggi e Regolamenti nella Caccia, Pesca Funghi e Tartufi
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 08-07-14, 15:18
    4. fucili
      Di breeton nel forum Armi e Caricamenti - Polveri Dosi Cartucce
      Risposte: 30
      Ultimo Messaggio: 07-01-11, 21:25
    5. Età dei fucili
      Di Gadan83 nel forum Armi e Caricamenti - Polveri Dosi Cartucce
      Risposte: 3
      Ultimo Messaggio: 25-04-09, 20:29

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •