• Arrabbiato
  • Felice
  • Annoiato
  • Pazzo
  • Ubriaco
  • Imbarazzato
  • Imponente
  • Confuso
  • Furibondo
  • Spavaldo
  • Giù di morale
  • Scontroso
  • Piagnucolone
  • Arrabbaiato
  • Amichevole
  • Divertito
  • Fresco
  • Triste
  • Segreto
  • Stanco
  • Depresso
  • Timido
  • Affamato
  • Malato
  • Pirata
  • Innocente
  • Devoto
  • Subdolo
  • Non mi piace Non mi piace:  0
    Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
    Risultati da 21 a 30 di 50

    Discussione: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

    1. #21
      Utente registrato L'avatar di Alessandro il cacciatore
      Data Registrazione
      Jul 2013
      Località
      Toscana
      Messaggi
      31
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      2 Ore 9 Min. 58 Sec.
      Tempo medio Online
      12 Sec.
      Potere Reputazione
      0

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Citazione Originariamente Scritto da arsvenandi Visualizza Messaggio
      Esatto, nessun problema.

      Nessun altro vuole partecipare alla discussione con la propria esperienza? avanti, non vi fate intimidire da Nicola!
      Vedo che a volte ci sono perplessità a iniziare presto l' addestramento, appena il cucciolo ha compiuto i due mesi Vi posso dire che di solito e' quello il momento in cui in Germania iniziano ad addestrarli. E non e' stato scelto a caso, ma osservando il comportamento del lupo che fino a due mesi fa fare ai cuccioli quello che vogliono, tollerando ogni loro esuberanza, dopo tale data però iniziano ad insegnarli la disciplina della scala gerarchica. Allo stesso modo gli addestratori, un passo alla volta, iniziando dall'ubbidienza, arrivano dopo un lungo periodo ad ottenere un addestramento soddisfacente per le molteplice esigenze venatorie che per loro non si limitano ad un semplice riporto di un fagiano caduto in un campo e portato al padrone alla meno peggio.

    2. #22
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,910
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 18 Min. 53 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 14 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Non sapevo che il cucciolo ha solo due mesi, molto probabilmente mi è sfuggito e non l'ho letto. Il cane da caccia la notte dovrebbe dormire, salvo casi eccezionali di pericolo. Giustamente come dice Livia, potrebbe fare di notte quello che non riesce a fare di giorno. Il caldo è una delle tante ipotesi. Un'altra ipotesi potrebbe essere quello di sentirsi osservato, specialmente se ad ogni sua azione partissero da più parti dei NO. Per i bisogni il cucciolo è troppo giovane, preso dal gioco quando gli scappa la fa dove si trova. Comunque è meglio insegnare al cucciolo a farla anche di notte nello stesso posto della mattina, altrimenti ci potrebbe essere il rischio che di giorno la farà in un posto e di notte la farà in un altro posto. Io il cucciolo preferisco averlo vicino, almeno per il primo periodo, vicino non vuol dire tenermelo addosso, in questo modo di notte riesco a controllarlo meglio e a calmarlo se ce ne di bisogno. L'ultimo pasto il più tardi possibile, e con qualche grammo in più dei pasti precedenti, i cuccioli a pancia piena dormono di più e sono più calmi. Per i bisogni se di notte si dovesse svegliare basta portarlo fuori una solo volta nel posto dove viene portato di mattina. Un sacrificio di una trentina di giorni (meglio ancora se i giorni sono di più) valgono la pena se consideriamo che il cucciolo starà con noi parecchi anni. Dimenticavo che valgono la pena anche nel momento del distacco, quando il cucciolo per qualche giorno farà capricci per entrare in casa.

    3. #23
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,910
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 18 Min. 53 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 14 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Citazione Originariamente Scritto da Mikylales Visualizza Messaggio
      Ma guardate un po' chi è arrivato!!
      Il nuovo padrone di casa.
      Risponde già bene alla chiamata
      Che genealogia ha il cucciolo? Ha vederlo somiglia molto a quelli Della Banda Alata. Per il cucciolo è importante distinguere l'educazione dall'addestramento. Quello di non farsi saltare addosso dal cucciolo non è addestramento, è educazione tradotto è socializzazione. Se non lo educhi quando diventerà grande lo dovrai addestrare per non fartelo saltare a dosso, ma dovrai faticare anche a staccarti il cucciolo per renderlo autonomo. Qualche onzo si meraviglia quando dico che nel cane c'è anche qualcosa di gatto e questo al cane bisogna tirarglielo fuori, ma se non ce lo togliamo di "dosso" e lo rendiamo autonomo non lo possiamo incentivare. Questo non è riferito a te e al cucciolo che è sul lettino. Ciao e auguri

    4. #24
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,910
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 18 Min. 53 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 14 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Che mi risulta anche in Italia i cuccioli vengono addestrati molto presto, (non da tutti). Qualche anno fa i cuccioli per molte ragioni e per ovvi motivi venivano presi a 45 giorni, subito dopo lo svezzamento, è proprio dopo lo svezzamento che il rapporto fra madre e cucciolo da parentale si trasforma in dominanza-sottomissione. Dopo 5 giorni il cucciolo incominciava a seguire il padrone, senza guinzaglio. Gli facevano mangiare un pezzettino di formaggio, l'altro lo schiacciavano sotto il tacco, si portavano il cucciolotto attento e concentrato a passeggio per il cortile per qualche centinaia di metri. Questo la dice lunga sulla condotta al guinzaglio degli antichi italici meridionali, quando dicevano che il cane da caccia a passeggio deve stare dietro e non al fianco del padrone.

    5. #25
      Utente registrato L'avatar di Alessandro il cacciatore
      Data Registrazione
      Jul 2013
      Località
      Toscana
      Messaggi
      31
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      2 Ore 9 Min. 58 Sec.
      Tempo medio Online
      12 Sec.
      Potere Reputazione
      0

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Citazione Originariamente Scritto da germano56 Visualizza Messaggio
      Che mi risulta anche in Italia i cuccioli vengono addestrati molto presto, (non da tutti). Qualche anno fa i cuccioli per molte ragioni e per ovvi motivi venivano presi a 45 giorni, subito dopo lo svezzamento, è proprio dopo lo svezzamento che il rapporto fra madre e cucciolo da parentale si trasforma in dominanza-sottomissione. Dopo 5 giorni il cucciolo incominciava a seguire il padrone, senza guinzaglio. Gli facevano mangiare un pezzettino di formaggio, l'altro lo schiacciavano sotto il tacco, si portavano il cucciolotto attento e concentrato a passeggio per il cortile per qualche centinaia di metri. Questo la dice lunga sulla condotta al guinzaglio degli antichi italici meridionali, quando dicevano che il cane da caccia a passeggio deve stare dietro e non al fianco del padrone.
      Attenzione! I cuccioli non possono essere ceduti prima del compimento del 61° giorno.
      Sul dove stare dipende dal tipo di addestramento. Di solito deve stare a fianco alla sinistra del conduttore, sia al guinzaglio, sia senza. Al piede.

    6. #26
      Cacciatore L'avatar di Mikylales
      Data Registrazione
      Apr 2017
      Località
      PERUGIA
      Età
      43
      Messaggi
      344
      Un cacciatore solitario
       
      Io sono:
      Fresco
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 4 Giorni 3 Ore 32 Min. 31 Sec.
      Tempo medio Online
      1 Ora 9 Min. 6 Sec.
      Potere Reputazione
      67

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Citazione Originariamente Scritto da germano56 Visualizza Messaggio
      Che genealogia ha il cucciolo? Ha vederlo somiglia molto a quelli Della Banda Alata. Per il cucciolo è importante distinguere l'educazione dall'addestramento. Quello di non farsi saltare addosso dal cucciolo non è addestramento, è educazione tradotto è socializzazione. Se non lo educhi quando diventerà grande lo dovrai addestrare per non fartelo saltare a dosso, ma dovrai faticare anche a staccarti il cucciolo per renderlo autonomo. Qualche onzo si meraviglia quando dico che nel cane c'è anche qualcosa di gatto e questo al cane bisogna tirarglielo fuori, ma se non ce lo togliamo di "dosso" e lo rendiamo autonomo non lo possiamo incentivare. Questo non è riferito a te e al cucciolo che è sul lettino. Ciao e auguri
      Grazie Germano, questo particolare mi sfugge ma te lo farò sapere appena mi arriva il pedigree, so solamente che il padre è un campione è che il piccolo è molto sveglio.
      È appena arrivato e gli dò il tempo di ambientarsi, già risponde bene alla chiamata è per ora va bene così poi piano piano.................
      ENJOY HUNTER
      Quando ti è andata male,
      Pensa che sarebbe potuta andare anche peggio.

    7. Mi piace germano56 piace questo post
    8. #27
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,910
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 18 Min. 53 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 14 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Attenzione, io ho parlato di qualche anno fa, quando i cuccioli venivano ceduti da cacciatore a cacciatore, spesso anche regalati. A quei tempi non si poteva pretendere di andare a ritirare il cucciolo (regalato) a due mesi già sverminato e vaccinato, chi lo voleva lo doveva ritirare durante lo svezzamento, a 45 giorni si regalavano o si vendevano i cuccioli che al proprietario della cagna non interessavano. Forti di questa esperienza alcuni vecchi cacciatori erano contrari a prendere un cucciolo di due mesi, avevano paura che il cucciolo non riuscisse ad affezionarsi perché già troppo grande. La socializzazione fatta dalla madre e la competizione fra fratelli è importante, però se un cucciolo venisse preso a 45/50 giorni e socializzato bene anche con i suoi simili, avrà sicuramente meno problemi di un cucciolo preso in canile all'età di 4 mesi. La cosa giusta per me sta nel mezzo, non a 45 giorni, ma neanche a tre mesi, per me l'età giusta è a 60 giorni. Anche se tenuto da schifo recupererà sempre prima di uno preso a quattro mesi. Nei tempi passati anche le mogli dei cacciatori dovevano stare un passo dietro il marito, figuriamoci se permettevano al cane di stare al loro fianco. L'ordine era "dietro" in questo modo non c'erano problemi di precedenza nei passaggi stretti, non era addestramento, erano "norme di buona educazione". Il condotta al piede fatta male, in un cane da ferma con poca grinta, potrebbe essere anche controproducente. Nel dubbio il cane è meglio tenerselo sempre d'avanti.

    9. #28
      Cacciatore
      Data Registrazione
      Sep 2013
      Località
      Napoli
      Messaggi
      151
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Giorno 35 Min. 35 Sec.
      Tempo medio Online
      2 Min. 22 Sec.
      Potere Reputazione
      114

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Buongiorno ragazzi!!!...sono di nuovo io XD....Liz sta crescendo bene, la scorsa settimana ha messo 1kg tondo tondo e il veterinario ha detto che al momento è in peso forma. Di notte si sta tranquillizzando...come consigliato da voi corsa mattina presto e corsa la sera verso le 20.00...si tuffa subito nella cuccia ...anche i bisogni di notte ha imparato a farli nella terra come di giorno. Volevo chiedervi però un consiglio/parere: Liz continua a mordicchiare tutto, dai suoi giocattoli ai miei piedi e alle mie mani. Non dà morsi, ma cmq fa male e con i denti affilati che si ritrova spesso mi graffia. Ho provato ad ignorarla e non le interessa, anzi stringe di più, ho provato cn il no e con il lascia ma non funziona, anzi si altera e inizia ad abbaiarmi contro. Ho provato a sostituire il mio piede con un gioco mentre lo sta mordendo ma funziona per poco perchè poi lascia il gioco e continua cn il piede so che in questa fase del cucciolo è normale mordicchiare,ma non vorrei che poi si portasse qst abitudine anche qnd sarà grande.Grazie in anticipo

    10. #29
      Cacciatore L'avatar di livia1968
      Data Registrazione
      Jun 2017
      Località
      Roma
      Età
      49
      Messaggi
      377
      Serena
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 13 Ore 45 Min. 34 Sec.
      Tempo medio Online
      1 Ora 6 Min. 15 Sec.
      Potere Reputazione
      377

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Il mordicchiare è naturale per il cucciolo. La madre glielo lascia fare poi quando non lo sopporta più gli da una bella strigliata di avvertimento e lui smette. Non lo devi incentivare lasciandoglielo fare deve capire da solo che non se lo può permettere. Fai come farebbe la madre, se abbaia ignorala e allontanati. Non le lasciare le mani in bocca, quando dici di no le mani le devi levare. Non ti far fregare dal fatto che è piccola e tenera, lei ti sta prendendo le misure e se capisce che si può permettere di mordicchiarti adesso, domani ti incarta come un cioccolatino e te lo dice una che viene incartata regolarmente dai suoi cani....
      "Ci fu un'epoca in cui, se si incontravano altri esseri, non si sapeva con certezza se erano animali o dèi o signori di una specie o demoni o antenati. O semplicemente uomini. Un giorno, che durò molte migliaia di anni, Homo fece qualcosa che nessun altro ancora aveva tentato. Cominciò a imitare quegli stessi animali che lo perseguitavano: i predatori. E diventò cacciatore" Roberto Calasso

    11. Grazie mikyfalco ha ringraziato per aver pubblicato questo post
      Mi piace erchiappetta, mikyfalco, germano56 piace questo post
    12. #30
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,910
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 18 Min. 53 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 14 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Addestramento del cane da caccia: metodi ed esperienze

      Il cucciolo che viene a morderci i piedi ha carattere, per me questo tipo di esuberanza è molto positiva, pertanto bisogna cercare di contenerla senza reprimerla. Soprattutto bisogna tenere duro senza "guaire" quando il cucciolo affonda i denti. Con il cucciolo bisogna giocarci, è tramite il gioco che si educa, sarebbe bene che ad iniziare fosse il padrone, e a smettere anche. Come ha detto Livia, togli le mani di bocca al cane e dici basta, così facendo gli hai tolto l'oggetto del desiderio e gli hai interrotto l'azione, dopo inizia nuovamente, per interromperla, sei tu che inizi e sei tu che termini, Uguale con altri tipi di giochi, quando corri il cane ti insegue ti fermi e sempre in movimento fai finta di affrontarlo, mentre lui cerca di prenderti con la bocca gli dai due pizzicotti e continua a correre, quando tu ti blocchi il cucciolo dovrebbe reagire allo stesso modo. Sei tu che inizi e sei tu che termini, ad interagire, si comincia con il gioco e si continua con il lavoro, questo per tutta la vita. Anche per mettere il collare bisogna farlo insieme al cane. Tu prendi il guinzaglio e il cane deve venire a farsi legare. Un cane da caccia se ben educato bastano uno ordine per mandarlo in cerca e uno per fargli smettere di cercare. Il cane che interagisce è un cane che ha la sua autonomia da non confondere con l'indipendenza, per fare questo dal cucciolo non dovete mai farvi anticipare, nulla per il cucciolo (e in futuro anche per l'adulto) deve essere scontato. Questo tipo di educazione si fa senza parlare, se si parla e si ordina, si toglie al cucciolo la possibilità di pensare e di interagire. Per addestrare bene bisogna socializzare bene. Comunque l'argomento è vasto, sicuramente ci saranno altre occasioni per ritornare a parlare.

    13. Mi piace livia1968, mikyfalco piace questo post
    Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

    Informazioni Discussione

    Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

    Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

    Discussioni Simili

    1. Addestramento cane
      Di GioC nel forum I nostri Ausiliari da Caccia
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 27-01-17, 14:00
    2. Fasi iniziali di scelta e addestramento del cane da caccia
      Di Alberto 69 nel forum I nostri Ausiliari da Caccia
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 13-06-14, 09:56
    3. Nuovo Download: L'addestramento del cane da caccia
      Di Alberto 69 nel forum Area download
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 26-04-14, 02:30
    4. Addestramento cane da cinghiale
      Di cekkino92 nel forum I nostri Ausiliari da Caccia
      Risposte: 2
      Ultimo Messaggio: 24-04-14, 22:45
    5. Letture su caccia al cinghiale in girata e addestramento del cane
      Di andry77 nel forum Caccia di selezione e Battuta al Cinghiale
      Risposte: 8
      Ultimo Messaggio: 01-02-13, 11:59

    Tag per Questa Discussione

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •