• Arrabbiato
  • Felice
  • Annoiato
  • Pazzo
  • Ubriaco
  • Imbarazzato
  • Imponente
  • Confuso
  • Furibondo
  • Spavaldo
  • Giù di morale
  • Scontroso
  • Piagnucolone
  • Arrabbaiato
  • Amichevole
  • Divertito
  • Fresco
  • Triste
  • Segreto
  • Stanco
  • Depresso
  • Timido
  • Affamato
  • Malato
  • Pirata
  • Innocente
  • Devoto
  • Subdolo
  • Non mi piace Non mi piace:  0
    Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456
    Risultati da 51 a 54 di 54

    Discussione: Cosa vuol dire essere leader?

    1. #51
      Cacciatore
      Data Registrazione
      Nov 2008
      Località
      travagliato
      Età
      25
      Messaggi
      184
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      15 Ore 32 Min. 47 Sec.
      Tempo medio Online
      1 Minute 30 Sec.
      Potere Reputazione
      229

      Predefinito Re: Cosa vuol dire essere leader?

      Cosa vuol dire essere leader?

      Citazione Originariamente Scritto da germano56 Visualizza Messaggio
      Ok, il motivo del perché non riesco a mandare messaggi privati non lo so, mi sembra tutto normale fino al momento dell'invio, dopo l'invio tutto svanisce e non so che fine fanno i messaggi. Se vuoi metti tutto in pubblico, sono domande lecite e pertinenti, le eventuali risposte potranno servire anche ad altri utenti. Ciao
      Citazione Originariamente Scritto da Franuliv Visualizza Messaggio
      Strano questa cosa dei messaggi privati..
      Provate con messaggi dei visitatori oppure chat privata dove darvi email
      metto tutto in pubblico tanto non c'è nulla da nascondere era solamente per evitare di parlare di cose magari già trattate.

      chiedevo un consiglio per il mio cucciolo che non ne vuole sapere di salire in macchina, da piccolo un paio di volte è stato male, adesso in macchina sta bene in macchina e dorme ma non ne vuole sapere di salire.

      Se lo chiamo viene ai miei piedi e si siede ma poi non sale, poi quando lo metto nel trasportino si vede che lo vede come una punizione.
      Lanciare nel trasportino selvaggina o altro non ha funzionato, l'unica cosa che negli ultimi 2 giorni sono riuscito a fare è farlo saltare nel bagagliaio se entro anche io(fortuna ho un fuoristrada) e farlo salire sia nel bagagliaio che nel trasportino facendogli annusare e poi dandogli un pezzo di sottiletta, ma salire solamente con il comando nulla da fare.

      Come posso fare? tieni conto che secondo me non si è ancora deciso a sottomettersi del tutto e lo dico in quanto non sempre accorre alla chiamata, soprattutto se sa che poi farà qualcosa come salire in macchina o se è sulla pista della selvaggina fa orecchie da mercante poi se insisto viene da me.
      Altro esempio con il riporto se ci sono altri cani che lo rincorrono non esegue correttamente se gli altri cani lo lasciano in pace invece va bene.


      questo era il messaggio privato che avevo inviato a germano56.

    2. Mi piace germano56 piace questo post
    3. #52
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,909
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 7 Min. 49 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 16 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Cosa vuol dire essere leader?

      Intanto decidi che ordine dare al cane per farlo saltare in macchina, inizia dalla macchina, mi sembra di aver capito che il cane è più propenso a saltare nel bagagliaio dell'auto. Devi incominciare a far saltare al cane degli ostacoli bassi legato a un guinzaglio fino ad arrivare alla stessa altezza del bagagliaio dell'auto, ad ogni ostacolo gli dai l'ordine, "salta" o "su" quando vedi che il cane salta bene senza forzatura, lo porti vicino l'auto e gli dai l'ordine accompagnando il cane con il guinzaglio, se si punta e rifiuta di salire, prendi una bella rincorsa e vai deciso verso il bagagliaio dell'auto. Nella breve rincorsa lo inciti con dai-dai-dai- e al momento opportuno cioè quando sta per sbattere contro l'auto gli dai l'ordine e lo aiuti sollevandolo leggermente con il guinzaglio. Logicamente nel bagagliaio fagli trovare sempre la sottiletta o qualcosa di ancora più appetibile, vedrai che dopo poco tempo anche se non vede lanciare la sottiletta nel bagagliaio salterà da solo per cercarla. E' molto più facile a fare che a dire. Per un periodo di tempo, non chiamare più il cane per farlo salire in macchina lo vai a prendere, lo leghi e lo fai saltare in macchina. Se chiami il cane per qualcosa che va contro il suo interesse non stai facendo l'interesse del cane. Se il cane è sulla passata del selvatico, in natura nessun leader gli dirà mai di rinunciare alla cattura del selvatico, rinunciare al selvatico vuol dire rinunciare alla sopravvivenza, il cane caccia per la sopravvivenza della specie, gli ordini sbagliati non è molto disposto ad eseguirli, il leader deve agire sempre nell'interesse del cane, il leader non può dare ordini che per il cane sono ritenuti sbagliati. Fai bene ad insistere, quando insisti combatti con il cane, se viene vuol dire che lo hai vinto. Però devi osservarlo prima di chiamarlo, se è troppo impegnato non lo devi chiamare, devi aspettare il momento più adatto, in casi particolari dove non puoi aspettare i comodi del cane, ti avvicini gli interrompi l'azione e quando vedi l'attenzione del cane rivolta a te lo chiami e lo premi. Se vuoi una risposta a tempo zero alla chiamata deve imparare a valutare bene prima di chiamare il cane. Con molta probabilità ancora non sei riuscito a rendere autonomo il cane, il cane non è ancora completamente staccato da te. Dopo qualsiasi attività, ognuno per la sua strada, se il cane può invadere il tuo spazio quando gli pare e piace, non ha motivo di venire prontamente alla chiamata, lui viene e va quando gli pare e piace, fa quello che vuole. Se gli dai la facoltà di fare quello che vuole, il cane farà quello che vuole anche quando lo chiami. Questo non è cattiveria, è avere un cane sempre rilassato ed efficiente, i cani che stanno continuamente attaccati al padrone non riposano bene, si stressano. Per il riporto evita di portare il cane insieme ad altri cani, fino a quando non acquista più fiducia. Esercita il cane sempre alla chiamata, se lo condizioni bene, il cane viene con qualsiasi cosa ha in bocca. Se non mi sono spiegato bene, fammelo sapere. Spero che ti arrivano anche altri consigli, avere qualcosa in più da sfruttare è sempre meglio.

    4. Grazie il migratorista ha ringraziato per aver pubblicato questo post
      Mi piace il migratorista piace questo post
    5. #53
      Cacciatore
      Data Registrazione
      Nov 2008
      Località
      travagliato
      Età
      25
      Messaggi
      184
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      15 Ore 32 Min. 47 Sec.
      Tempo medio Online
      1 Minute 30 Sec.
      Potere Reputazione
      229

      Predefinito Re: Cosa vuol dire essere leader?

      Tutto molto chiaro, per il discorso macchina ok, salta indifferentemente sia nel bagagliaio che nel trasportino però il bagagliaio è più basso quindi magari riesce più facilmente, mi applicherò e speriamo bene. (mi dovrò applicare anche all' utilizzo del guinzaglio perché in questi mesi l'ho un po' tralasciato).
      molto interessante il discorso relativo alla chiamata, sia relativo al non chiamare il cane per qualcosa che va contro il suo interesse che aspettare il momento più opportuno per chiamarlo, ne farò tesoro.

      Una domanda mi sorge spontanea quindi come si arriva ad avere un cane che qualsiasi cosa stia succedendo (anche rincorrere una lepre) al comando si ferma e/o torna?

    6. #54
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Jan 2010
      Località
      friuli Gorizia
      Messaggi
      2,909
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      1 Week 1 Giorno 7 Ore 7 Min. 49 Sec.
      Tempo medio Online
      19 Min. 16 Sec.
      Potere Reputazione
      545

      Predefinito Re: Cosa vuol dire essere leader?

      Cosa vuol dire essere leader?

      Citazione Originariamente Scritto da il migratorista Visualizza Messaggio
      Tutto molto chiaro, per il discorso macchina ok, salta indifferentemente sia nel bagagliaio che nel trasportino però il bagagliaio è più basso quindi magari riesce più facilmente, mi applicherò e speriamo bene. (mi dovrò applicare anche all' utilizzo del guinzaglio perché in questi mesi l'ho un po' tralasciato).
      molto interessante il discorso relativo alla chiamata, sia relativo al non chiamare il cane per qualcosa che va contro il suo interesse che aspettare il momento più opportuno per chiamarlo, ne farò tesoro.

      Una domanda mi sorge spontanea quindi come si arriva ad avere un cane che qualsiasi cosa stia succedendo (anche rincorrere una lepre) al comando si ferma e/o torna?
      Fermare il cane che dopo lo scovo insegue la lepre non è facile. La selvaggina per il cane da caccia è il rinforzo positivo più potente in assoluto. Con la sola leadership difficilmente si riesce a bloccare il cane che rincorre la lepre per catturarla, è contro natura. Io sono leader fino a quando sto nell'ordine naturale delle cose, sono leader fino a quando sto dalla parte del cane, fermare il cane allo schizzo non è stare in quest'ordine naturale. La leadership serve ad avere un cane collaborativo che interagisce con il padrone, questo vuol dire avere un cane collegato, che ha discernimento perché valuta, se valuta, con il tempo diventerà saggio sia al frullo che allo schizzo. Sto parlando di selvatici che sanno difendersi senza farsi abboccare. Il cane collegato dopo un breve inseguimento, pensa solo a ricongiungersi al padrone. I cani indipendenti dopo aver rinunciano all'inseguimento se trovano una passata fresca continuano da soli non hanno come punto di riferimento il padrone. Con un cane che insegue e non rientra si potrebbe prendere in considerazione di fermarlo allo schizzo, ma se il cane rientra dopo pochi metri è meglio lasciarlo inseguire, e al rientro premiarlo. Il cane lo puoi fermare allo schizzo e al frullo con metodo e con strumenti adatti, però così non è combattere ad armi pari.

    Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 23456

    Informazioni Discussione

    Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

    Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

    Discussioni Simili

    1. Cosa vuol dire parlare MOLTO chiaro...
      Di grifonenero nel forum Altro
      Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 27-05-14, 21:47
    2. Che vuol dire secondo voi?
      Di cicalone nel forum Leggi e Regolamenti nella Caccia, Pesca Funghi e Tartufi
      Risposte: 64
      Ultimo Messaggio: 17-03-14, 11:16
    3. Apertura vuol dire primo tordo
      Di grifonenero nel forum Cacciare la Selvaggina Migratoria
      Risposte: 47
      Ultimo Messaggio: 19-09-12, 10:42
    4. COSA PUO' ESSERE?
      Di aldino the pacemaker nel forum Armi e Caricamenti - Polveri Dosi Cartucce
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 29-11-10, 20:29

    Tag per Questa Discussione

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •