• Arrabbiato
  • Felice
  • Annoiato
  • Pazzo
  • Ubriaco
  • Imbarazzato
  • Imponente
  • Confuso
  • Furibondo
  • Spavaldo
  • Giù di morale
  • Scontroso
  • Piagnucolone
  • Arrabbaiato
  • Amichevole
  • Divertito
  • Fresco
  • Triste
  • Segreto
  • Stanco
  • Depresso
  • Timido
  • Affamato
  • Malato
  • Pirata
  • Innocente
  • Devoto
  • Subdolo
  • Non mi piace Non mi piace:  0
    Pagina 2 di 11 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
    Risultati da 11 a 20 di 105

    Discussione: Cervidi: tirare al cuore o tirare ai polmoni ? Punti vitali !

    1. #11
      Cacciatore
      Data Registrazione
      Jul 2011
      Località
      roma
      Messaggi
      156
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      8 Ore 52 Min. 24 Sec.
      Tempo medio Online
      51 Sec.
      Potere Reputazione
      164

      Predefinito

      Cervidi: tirare al cuore o tirare ai polmoni ? Punti vitali  !

      ma chi l'ha detto che le monolitiche saranno obbligatorie ?

      anche l'ISPRA comincia ad abbassare le penne, date un occhio qui

      http://www.armietiro.it/il-piombo-no...uomo-armi-5203

      PS
      In realtà non è solo il cuore il punto ideale , se può essere utile ecco una foto
      Immagini Allegate Immagini Allegate  

    2. Grazie N/D ha ringraziato per aver pubblicato questo post
    3. #12
      Cacciatore Attivo L'avatar di Alaska5
      Data Registrazione
      Oct 2010
      Località
      Nocera Umbra
      Età
      37
      Messaggi
      999
      ----
       
      Io sono:
      Arrabbiato
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      9 Min. 51 Sec.
      Tempo medio Online
      0:00 Min
      Potere Reputazione
      221

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da Jack70 Visualizza Messaggio
      Si, ragazzi, tutto giusto....ma le armi che abbiamo, i calibri 8, il 308, il 30.06 cosa ne facciamo ??? Buttiamo via tutto per sparare le monolitiche? Se un giorno saranno obbligatorio troveremo una soluzione...io sinceramente di andare a caccia col 22.250 non ci penso neppure...
      Guarda, se vedi come si comporta una monolitica sotto certe distanze e velocità e non vuoi rischiare di dover chiamare il recuperatore ogni volta dovrai quasi per forza passare a determinati calibri extra veloci. Poi è una scelta personale.

      Per il 22-250 è un mio pallino fisso, mi ha sempre affascinato come calibro... era un esempio, certo poi, io non amo assolutamente i calibri magnum...penso sempre a botta grosso per tiro scarso... a parte il .338 lapua magnum, ma usato su determinate armi, sicuramente non su una carabinetta da caccia, ma certo se anche fosse non lo usarei per un capriolo...

      Proprio stasera ho abbattuto il mio M2 con il mio .308... ha fatto 2 metri ed è caduto gelato, polmoni sbriciolati e nessun danno alla spoglia, cartuccia rws con palla dk da 165gr. Ma onestamente mi metterebbe qualche pensiero dover tirare una monolitica a 200mt col .308 alle 21.20 di sera. Poi sono mie considerazioni personali.

      Che cosa hai contro il 22-250?

    4. #13
      Cacciatore Master ++ L'avatar di Jack70
      Data Registrazione
      Oct 2012
      Località
      Casentino - Arezzo
      Età
      47
      Messaggi
      4,065
      Cacciatore tutto l'anno...
       
      Io sono:
      Ubriaco
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      23 Ore 25 Min. 24 Sec.
      Tempo medio Online
      2 Min. 15 Sec.
      Potere Reputazione
      696

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da Alaska5 Visualizza Messaggio
      Guarda, se vedi come si comporta una monolitica sotto certe distanze e velocità e non vuoi rischiare di dover chiamare il recuperatore ogni volta dovrai quasi per forza passare a determinati calibri extra veloci. Poi è una scelta personale.

      Per il 22-250 è un mio pallino fisso, mi ha sempre affascinato come calibro... era un esempio, certo poi, io non amo assolutamente i calibri magnum...penso sempre a botta grosso per tiro scarso... a parte il .338 lapua magnum, ma usato su determinate armi, sicuramente non su una carabinetta da caccia, ma certo se anche fosse non lo usarei per un capriolo...

      Proprio stasera ho abbattuto il mio M2 con il mio .308... ha fatto 2 metri ed è caduto gelato, polmoni sbriciolati e nessun danno alla spoglia, cartuccia rws con palla dk da 165gr. Ma onestamente mi metterebbe qualche pensiero dover tirare una monolitica a 200mt col .308 alle 21.20 di sera. Poi sono mie considerazioni personali.

      Che cosa hai contro il 22-250?
      Non ho nulla contro il 22-250, diciamo che non amo per nulla i piccoli calibri in generale, per quanto il 22-250 come altri calibri minori siano considerati calibri eccellenti per il capriolo...col grande ci fai il piccolo, col piccolo non ci fai il grande, tutto qui...
      cacciando capriolo e daino sinceramente avrei qualche perplessità a sparare a un palancone col 22-250, al di la che è proibito dalla legge...se dovessi fare una scelta legata all'obbligatorieta' delle monolitiche perderei sinceramente più tempo col mio 300 win mag, che già utilizzo con palle dure non monolitiche e ti assicuro che il danno sulla spoglia e' minore di quello provocato da un 22-250 con una pallina che scoppia letteralmente addosso all'animale...se le monolitiche sono accusate di fare buchi da trapano , con una palla da 6 mm o meno allora farebbero delle vere e proprie iniezioni, pur considerando la velocità elevatissima...oltre a questo una palla di calibro 30, ma anche una 7 o 8 mm ,mi da maggiori garanzie di energia residua a lunga distanza e minore suscettibilità ad altri fattori, come il vento su distanze medio lunghe ( dove caccio io difficilmente si spara a meno di 200 metri ) oppure un eventuale rametto o foglie che si frapponessero tra te e l'animale, pur sparando monolitiche...trovate poi dosi giuste per quei calibri e' molto indaginoso, te lo dico per esperienza diretta, rispetto ad un 308 o altricalibri...al di la di questo, se l'utilizzo delle mono dovesse divenire obbligatorio ( ma del resto da qualche parte già lo è ) mi sembrerebbe veramente una grossa bolla di sapone, all'inquinamento delle carni per via delle palle in piombo, ci credo quanto a babbo natale...anzi, forse mi meraviglierebbe meno vedere babbo natale che scende giù dal camino che non leggere risultati scientifici ( che non ci sono, non dimentichiamo ) che provano tale problema...hai detto che il capo che hai abbattuto aveva i polmoni sbriciolati, sicuramente nell'area polmonare ci saranno stati residui di piombo...e se tu avessi sparato con una monolitica ti saresti mangiato i polmoni? Non credo...io sparo sui polmoni, tutto il diaframma , polmoni, cuore e costato li butto, oltre a interiora e fegato...se c'è dentro del piombo non mi interessa, saranno problemi dei vermi che li mangiano...tutte cazzate e commercio, di scientifico non c'è un bel niente...
      complimenti per l'abbattimento, stasera provo ad uscire anch'io , e intercettare il mio maschione....
      Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
      Saluti
      Giacomo

    5. #14
      Cacciatore Attivo L'avatar di Alaska5
      Data Registrazione
      Oct 2010
      Località
      Nocera Umbra
      Età
      37
      Messaggi
      999
      ----
       
      Io sono:
      Arrabbiato
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      9 Min. 51 Sec.
      Tempo medio Online
      0:00 Min
      Potere Reputazione
      221

      Predefinito

      Sul fatto che sia probito è un problema locale, io questi problemi non li ho. Poi certamente non tirerei un palla varmint (ottime le varmint granade per le cornacchie...) ma userei una monolitica, perciò il problema è risibile.

      Sul fatto delle distanze anche qua da preferisco sempre avvicinarmi il più possibile, anche perchè oltre certe distanze tocca salire inesorabilmente di calibro... tirare a 300mt un capriolo non è come farlo con cinghiale.

      Sul discorso del piombo finchè non avrò i piedi palmati e il becco piatto non mi preoccupo minimamente...ho trovato più piombo nelle palombe fino ad ora che in ogni cinghiale sparato all' aspetto... e ancora problemi di saturnismo non ne ho avuti.

      Per i danni all' interno, non avendolo spellato ancora, posso dirti solo che visivamente l' entrata è netta, l' uscita avendo colpito in pieno una costola ha prodotto un foro come una moneta da 2€ poi a circa 5 cm dall' uscita c' era una piccola fuori uscita di sangue, ma nell' ordine di 2 gocce, quando lo spellerò potrò verificare meglio l' eventuale presenza di schegge residue. Il primo polmone aveva un forte ematoma mentre il secondo era completamente sbriciolato, cuore e rumine intattatti.

      Comunque sia, per esperienza diretta, ho visto che il calibro entro 200 mt è relativo, è più che altro il connubio arma/tiratore a fare la differenza, come ho già scritto altre volte per un bel solengo al pascolo basta e avanza un .223 con palla adeguata sparata nel punto giusto... poi è ovvio che se uno non riesce a stare in 5cm di Ø a 300 mt è un altro discorso.

    6. #15
      Cacciatore Master ++ L'avatar di Jack70
      Data Registrazione
      Oct 2012
      Località
      Casentino - Arezzo
      Età
      47
      Messaggi
      4,065
      Cacciatore tutto l'anno...
       
      Io sono:
      Ubriaco
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      23 Ore 25 Min. 24 Sec.
      Tempo medio Online
      2 Min. 15 Sec.
      Potere Reputazione
      696

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da Alaska5 Visualizza Messaggio
      Sul fatto che sia probito è un problema locale, io questi problemi non li ho. Poi certamente non tirerei un palla varmint (ottime le varmint granade per le cornacchie...) ma userei una monolitica, perciò il problema è risibile.

      Sul fatto delle distanze anche qua da preferisco sempre avvicinarmi il più possibile, anche perchè oltre certe distanze tocca salire inesorabilmente di calibro... tirare a 300mt un capriolo non è come farlo con cinghiale.

      Sul discorso del piombo finchè non avrò i piedi palmati e il becco piatto non mi preoccupo minimamente...ho trovato più piombo nelle palombe fino ad ora che in ogni cinghiale sparato all' aspetto... e ancora problemi di saturnismo non ne ho avuti.

      Per i danni all' interno, non avendolo spellato ancora, posso dirti solo che visivamente l' entrata è netta, l' uscita avendo colpito in pieno una costola ha prodotto un foro come una moneta da 2€ poi a circa 5 cm dall' uscita c' era una piccola fuori uscita di sangue, ma nell' ordine di 2 gocce, quando lo spellerò potrò verificare meglio l' eventuale presenza di schegge residue. Il primo polmone aveva un forte ematoma mentre il secondo era completamente sbriciolato, cuore e rumine intattatti.

      Comunque sia, per esperienza diretta, ho visto che il calibro entro 200 mt è relativo, è più che altro il connubio arma/tiratore a fare la differenza, come ho già scritto altre volte per un bel solengo al pascolo basta e avanza un .223 con palla adeguata sparata nel punto giusto... poi è ovvio che se uno non riesce a stare in 5cm di Ø a 300 mt è un altro discorso.
      Per la mia esperienza personale, almeno qui dalle mie parti, il 50% dei selecontrollori a 300 metri neanche lo vede il bersaglio di 5 cm (. Leggi ottiche da € 200 ), del restante 50 % almeno la metà non riesce a stare dentro 30 cm di diametro...i poligono li ho frequentati un po' e dentro 5 cm a 300 metri ci stanno in pochi...certamente se riesco a tirare a 150 metri lo preferisco al tirare a 300, però mi piace essere attrezzato adeguatamente per sparare lo stesso, anziché rinunciare perché l'animale e' lontano...questo non significa ovviamente rischiare e azzardare a casaccio col rischio di ferire animali inutilmente..io ai solenghi al pascolo gli ho sempre sparato col 300 o col 308, e sono venuti tutti a casa com me, salvo padelle, se avessi sempre sparato col .223 non so se potrei dire la stessa cosa...purtroppo a volte sbagliare il colpo di 7/8 centimetri e' molto più facile di quanto si pensi, le variabili sono tantissime quando si spara più lontano...
      fino a 100 metri vanno bene tutte le carabine, tutte le ottiche e tutti i tiratori, da 100 a 200 già cambia qualcosa in tutti e tre gli aspetti, da 200 in su cambia il mondo, specialmente se si spara ad un animale vivo che cammina, mangia e respira e non ad un pezzo di carta...a caccia e' buona la prima e basta , difficilmente il capo sparato ti da la rivincita...
      Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
      Saluti
      Giacomo

    7. Mi piace 7x64 piace questo post
    8. #16
      Cacciatore
      Data Registrazione
      Jul 2011
      Località
      roma
      Messaggi
      156
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      8 Ore 52 Min. 24 Sec.
      Tempo medio Online
      51 Sec.
      Potere Reputazione
      164

      Predefinito

      quoto jack,
      fare regolarmente 5 cm a 300 metri a caccia forse ci riesce 1 su 1000 , a meno che per caccia si intenda altana, sedia con bancone, appoggio avanti e dietro, ottica da 24x ecc ecc (ovvero come stare al poligono).

      Alaska io il 22-250 l'ho avuto ; dopo il primo capriolo che tirato con una 53 tsx barnes se ne è andato come se gli avessi tirato un petardo (a 60 metri, dico sessanta metri ) avevo un tale fifa della "padella" che l'ho data via a razzo .
      Forse con le BT ecc ecc cadano sul posto, ma onestamente c'e' molto di meglio .

    9. #17
      Cacciatore
      Data Registrazione
      Mar 2012
      Località
      Reggio Emilia
      Messaggi
      335
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      0:00 Min
      Tempo medio Online
      0:00 Min
      Potere Reputazione
      167

      Predefinito

      Premesso che non sono riuscito a trovare in giro alcuna tabella che esibisca il comportamento delle monolitiche Barnes, devo fare riferimento a quello che ho invece trovato circa le Hornady GMX e le Nosler E Tip Quindi poiche non vorrei usare ne il 308 o il 30-o6, inizialmente ho fatto una 120 grani Tipped TSX ma ho visto che per ottenere una buona precisione bisogna stare su circa 2630 f/s alla bocca, che sarebbe invece la velocita residua da ottenere attorno ai 200 metri. Allora sono passato alla 100 grani sempre Barnes Tipped TSX ( di altre marche non ne ho trovato) e con ottima precisione sono attivato attorno al 2900 metri alla bocca, che entro i 200 dovrebbero essere sufficienti ad ottenere i fatidici 2600 piedi a circa 200 metri.Provero a sperimentarla, ma se i risultati non fossero correlati alle mie aspettative passero al 270 win con palla da 130 gr5ani.Secondo me quella per la nostra selvaggina e il calibro del futuro, se non si vuole ,passare ai magnum tipo il 300 win.Per quanto convccerne il punto di mira , i manuali indicano in circa 15 cm di diametro il cerchio dei puinti vitali, per esempio del capriolo.Stare un po alto non fa male in relazione alla possibilita di effettuare tiro precisi che dipendo come ben sappiamo da vari elementi non sempre controllabili.Scusate gli accenti ma sono in Russia e la tastiera e un po strana.

    10. #18
      Cacciatore Master ++ L'avatar di Jack70
      Data Registrazione
      Oct 2012
      Località
      Casentino - Arezzo
      Età
      47
      Messaggi
      4,065
      Cacciatore tutto l'anno...
       
      Io sono:
      Ubriaco
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      23 Ore 25 Min. 24 Sec.
      Tempo medio Online
      2 Min. 15 Sec.
      Potere Reputazione
      696

      Predefinito

      Scusate gli accenti ma sono in Russia e la tastiera e un po strana.[/QUOTE]

      Per gli accenti ci possiamo sforzare, basta che non cominci a scrivere in cirillico....
      buona vacanza!!!
      Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
      Saluti
      Giacomo

    11. #19
      Cacciatore Attivo L'avatar di Alaska5
      Data Registrazione
      Oct 2010
      Località
      Nocera Umbra
      Età
      37
      Messaggi
      999
      ----
       
      Io sono:
      Arrabbiato
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      9 Min. 51 Sec.
      Tempo medio Online
      0:00 Min
      Potere Reputazione
      221

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da Piacca Visualizza Messaggio
      ( di altre marche non ne ho trovato)
      Le conoscevi queste?

      Chimera Bullets - Palle monolitiche in lega di rame

    12. #20
      Cacciatore Master ++ L'avatar di Jack70
      Data Registrazione
      Oct 2012
      Località
      Casentino - Arezzo
      Età
      47
      Messaggi
      4,065
      Cacciatore tutto l'anno...
       
      Io sono:
      Ubriaco
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0
      Totale tempo trascorso sul forum
      23 Ore 25 Min. 24 Sec.
      Tempo medio Online
      2 Min. 15 Sec.
      Potere Reputazione
      696

      Predefinito

      Cervidi: tirare al cuore o tirare ai polmoni ? Punti vitali  !

      Citazione Originariamente Scritto da Alaska5 Visualizza Messaggio
      Le fanno qui ad Arezzo, i due titolari sono amici miei...io le ho sparate sul 300 win mag, e non vanno male balisticamente, ma per ora rimango sulle nosler accubond, valide dal punto balistico, sufficientemente dure ma non troppo...
      Vivi come se dovessi morire domani, pensa come se non dovessi morire mai...
      Saluti
      Giacomo

    Pagina 2 di 11 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

    Informazioni Discussione

    Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

    Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

    Discussioni Simili

    1. Invito a tirare a 1.000 yard
      Di axel69 nel forum Tiro a volo - Aria Compressa - Long Range
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 24-04-15, 14:55
    2. come tirare all'anatra
      Di matteocacciadù nel forum Gli Acquatici e la loro Caccia
      Risposte: 70
      Ultimo Messaggio: 22-02-14, 19:26
    3. cartuccia per tirare lontano cal 20
      Di winchester90 nel forum Armi e Caricamenti - Polveri Dosi Cartucce
      Risposte: 46
      Ultimo Messaggio: 13-03-13, 13:06
    4. tirare in proprietà privata con una 22!
      Di zafano nel forum Leggi e Regolamenti nella Caccia, Pesca Funghi e Tartufi
      Risposte: 6
      Ultimo Messaggio: 10-11-10, 07:38
    5. vi và di tirare qualche ungulato
      Di toton nel forum Caccia di selezione e Battuta al Cinghiale
      Risposte: 9
      Ultimo Messaggio: 31-01-09, 22:58

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •