Benvenuto in Mygra "Caccia Tradizione e Natura".

 

Rimani connesso con la chat e gli utenti di Mygra. Scarica l' App gratuita dallo store del tuo smartphone.ANDROID - APPLE - CONFIGURAZIONE

 

  • Arrabbiato
  • Felice
  • Annoiato
  • Pazzo
  • Ubriaco
  • Imbarazzato
  • Imponente
  • Confuso
  • Furibondo
  • Spavaldo
  • Giù di morale
  • Scontroso
  • Piagnucolone
  • Arrabbaiato
  • Amichevole
  • Divertito
  • Fresco
  • Triste
  • Segreto
  • Stanco
  • Depresso
  • Timido
  • Affamato
  • Malato
  • Pirata
  • Innocente
  • Devoto
  • Subdolo
  • Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
    Risultati da 11 a 14 di 14
    1. #11
      Status
      Offline
      L'avatar di Stefan80th
      Cacciatore Esperto
      Data Registrazione
      Nov 2007
      Località
      5062682 462384 32T
      Messaggi
      1,571
      Miei Feedback

      (0% Feedback positivi)
      Have a nice day!
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da mripa2349 Visualizza Messaggio
      Premesso che attualmente le rare volte che devo andare a Cinghiale/conigli cambio la piega del fucile.Questo dopo essere andato al TAV e aver provato nel percorso di caccia piu volte ,con l'aiuto della persona addetta, SOLO IL TIRO ALLA LEPRE i risultati migliori li ho ottenuti o variando la piega oppure tenendo la mano sinistra molto indietro rispetto al normale questo però non vul dire che magari che a causa di qualche mio difetto di impostazioneo alla struttura fisica etc non riesca a trovare una piega standard per quei tipi di caccia che faccio La soluzione ,con "alzata variabile" in qualche modo mi attira ,ma prima di prendere qualsiasi decisione vorrei provare un sistema "posticcio che la simuli"andare al TAv e verificare i risultati .Ringrazio comunque tutti quelli che sono intervenuti con la propia opinione/esperienza in questa discussione e poi ....vi farò sapere.
      mripa2349
      Devo farti notare una cosa però, perchè per chi non ha un automatico, la piega rimane una e sempre quella...

    2. #12
      Status
      Offline
      L'avatar di domenicocricri
      Utente registrato
      Data Registrazione
      Mar 2013
      Località
      empoli
      Messaggi
      28
      Miei Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da mripa2349 Visualizza Messaggio
      Premesso che attualmente le rare volte che devo andare a Cinghiale/conigli cambio la piega del fucile.Questo dopo essere andato al TAV e aver provato nel percorso di caccia piu volte ,con l'aiuto della persona addetta, SOLO IL TIRO ALLA LEPRE i risultati migliori li ho ottenuti o variando la piega oppure tenendo la mano sinistra molto indietro rispetto al normale questo però non vul dire che magari che a causa di qualche mio difetto di impostazioneo alla struttura fisica etc non riesca a trovare una piega standard per quei tipi di caccia che faccio La soluzione ,con "alzata variabile" in qualche modo mi attira ,ma prima di prendere qualsiasi decisione vorrei provare un sistema "posticcio che la simuli"andare al TAv e verificare i risultati .Ringrazio comunque tutti quelli che sono intervenuti con la propia opinione/esperienza in questa discussione e poi ....vi farò sapere.
      mripa2349
      Facci sapere come andrà a fire dunque.
      Concludo dicendoti che non conoscendoti ho solo ipotizzato varie situazioni, non davo per certi difetti di qualche genere.
      Di certo sparare con la mano troppo indietro sull'astina sbilanciando in avanti l'imbracciata non è che sia una gran soluzione, va bene in pedana dove chiami il pull e sai da dove viene il bersaglio e quanto veloce va, ma a caccia è altra storia.
      In bocca al lupo!
      un saluto.

    3. #13
      Status
      Offline
      L'avatar di Borro101
      Cacciatore Attivo
      Data Registrazione
      Nov 2007
      Località
      brescia
      Età
      29
      Messaggi
      726
      Miei Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0

      Predefinito

      Citazione Originariamente Scritto da mripa2349 Visualizza Messaggio
      Premesso che attualmente le rare volte che devo andare a Cinghiale/conigli cambio la piega del fucile.Questo dopo essere andato al TAV e aver provato nel percorso di caccia piu volte ,con l'aiuto della persona addetta, SOLO IL TIRO ALLA LEPRE i risultati migliori li ho ottenuti o variando la piega oppure tenendo la mano sinistra molto indietro rispetto al normale questo però non vul dire che magari che a causa di qualche mio difetto di impostazioneo alla struttura fisica etc non riesca a trovare una piega standard per quei tipi di caccia che faccio La soluzione ,con "alzata variabile" in qualche modo mi attira ,ma prima di prendere qualsiasi decisione vorrei provare un sistema "posticcio che la simuli"andare al TAv e verificare i risultati .Ringrazio comunque tutti quelli che sono intervenuti con la propia opinione/esperienza in questa discussione e poi ....vi farò sapere.
      mripa2349
      il sistema posticcio è subito realizzato usa le spugne che ci sono in commercio sono rotoli con l'adesivo su un lato incollandolo al calcio e aumenti l'anticipo della tua arma

    4. #14
      Status
      Offline
      L'avatar di equilibrista
      Cacciatore Master
      Data Registrazione
      Sep 2009
      Località
      Lucca
      Età
      43
      Messaggi
      3,447
      Miei Feedback

      (0% Feedback positivi)
      Quando nel mondo appare un
      vero genio, lo si riconosce
      dal fatto che tutti gli idioti
      fanno banda contro di lui
       
      Io sono:
      Subdolo
       
      Files scaricati
      0
      Files scaricati
      0

      Predefinito

      Non so se ho mai scritto in questo forum di quando ho iniziato a intopare sulla piega del calcio sul fucile da piattello.
      Sostanzialmente andava benone, ma alle volte la mente umana gioca brutti scherzi.
      Quindi quel giorno maledetto che non ci prendi, vuoi per stanchezza, vuoi perché non è giornata, ti metti a modificare il calcio.
      Allora appiccichi strati di sughero sulla pala per dargli spessore, poi togli, poi rimetti, poi allora ti metti a modificare lo scasso per piegarlo, poi riparti con spessori e spessorini, poi allunghi con i calcioli da 1 cm, poi 2 cm, poi 3 cm ....
      Entri in un loop mentale che è infinito.
      Alla fine ho messo quel fucile in rastrelliera e ne ho preso un altro.
      Ricaricare è un divertimento senza eguali, ma la sicurezza prima di tutto!

    Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

    Discussioni Simili

    1. Calci da caccia con piega da tiro...
      Di primoc nel forum Armi e Caricamenti
      Risposte: 0
      Ultimo Messaggio: 28-01-13, 09:39
    2. Risposte: 1
      Ultimo Messaggio: 01-12-11, 10:59
    3. Piega e vantaggio da TRAP in un fucile da caccia.
      Di schiopparo nel forum Armi e Caricamenti
      Risposte: 4
      Ultimo Messaggio: 11-07-11, 13:49

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    Back to top