Benvenuto in Mygra "Caccia Tradizione e Natura".

 

  • Affamato
  • Amichevole
  • Annoiato
  • Arrabbaiato
  • Arrabbiato
  • Confuso
  • Depresso
  • Devoto
  • Divertito
  • Felice
  • Fresco
  • Furibondo
  • Giù di morale
  • Imbarazzato
  • Imponente
  • Innocente
  • Malato
  • Pazzo
  • Piagnucolone
  • Pirata
  • Scontroso
  • Segreto
  • Spavaldo
  • Stanco
  • Subdolo
  • Timido
  • Triste
  • Ubriaco
  • Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
    Risultati da 1 a 10 di 19

    Discussione: Punto Rosso

    1. #1
      L'avatar di

      Predefinito Punto Rosso

      ragazzi ma come vi trovate con questo sistema di puntamento?..aiutano davvero ad agevolare la mira?..e il bersaglio è comunque immediatamente visibile o riduce il campo visivo?..quale montano le vostre carabine?...Vorrei aquistarlo ma ho le idee confuse grazie per le vostre preziose risposte.

    2. #2
      Status
      Offline
      L'avatar di viaggiatore
      Reputazione totale : 5 Utente registrato
      Data Registrazione
      Sep 2010
      Località
      Bagnolo Mella (BS)
      Messaggi
      50
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Ciao Urika2! Se ho capito vorresti montarlo su un calibro 12. Tra i vari fucili che posseggo ho un benelli M4 super 90 , con slitta picatinny, poi ti spiego perchè l'ho specificato. Dato che mi diverto a farci tiro dinamico, tempo fà decisi più che per necessità per un puro capriccio di montarci un punto rosso. Sparando a palla posso dirti che aiuta un pò perche tieni entrambi gli occhi aperti e vedi perfettamente il punto rosso, ma ti ripeto aiuta solo un poco. Con munizione spezzata non serve assolutamente a nulla, ne se spari a bersagli fermi e tantomeno se spari al volo. Veniamo alla slitta di prima, se il tuo fucile non ha la possibilità di ancorare saldamente
      l'oggetto in questione ogni tre/quattro colpi te lo ritrovi completamente starato. Altro problemino, se vuoi un punto rosso che sopporti il rinculo di un calibro 12 senza rompersi nel giro di poco tempo devi spendere parecchio, devi stare nella fascia dai 400€ in su. Se invece la tua intenzione è di montarlo su un rigato tipo un cal 223 allora tutto cambia, in questo caso è molto utile e divetente.

    3. #3
      Status
      Offline
      L'avatar di pipistrello
      Reputazione totale : 5 Utente registrato
      Data Registrazione
      Sep 2010
      Località
      genova
      Messaggi
      85
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Ciao Urika 2 . Personalmente uso il punto rosso sia sulla Argo 9,3x62 che sulla Marlin 450 .Arrivati a una certa età la vista è quello che è pertanto mi rimane difficile riuscire a mettere a fuoco tacca di
      mira , mirino , bersaglio. Essendo l'HOLO SIGHT (olografico) senza ingrandimenti mi consente di
      mettere a fuoco solo il cinghiale senza problemi a metterci il punto rosso sul costato. Non riduce il
      campo visivo, certo che se riesci a sparare con entrambi gli occhi aperti è tutto migliorativo.
      Esteticamente non è una casa meravigliosa , ma a volte bisogna fare di necessività virtu'.

    4. #4
      L'avatar di

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Citazione Originariamente Scritto da pipistrello
      Ciao Urika 2 . Personalmente uso il punto rosso sia sulla Argo 9,3x62
      Posso chiederti che munizioni usi col 9.3?
      Io l'ho acquistata a febbraio, la comfort, con RWS KS e GECO T-Mantel. Purtroppo non sono ancora riuscito ad andarci a caccia.....

    5. #5
      Status
      Offline
      L'avatar di giovannit.
      Reputazione totale : 46 Cacciatore Master ++
      Data Registrazione
      Jul 2007
      Località
      Elba, Alabama.
      Età
      65
      Messaggi
      3,585
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Citazione Originariamente Scritto da pipistrello
      Ciao Urika 2 . Personalmente uso il punto rosso sia sulla Argo 9,3x62 che sulla Marlin 450 .Arrivati a una certa età la vista è quello che è pertanto mi rimane difficile riuscire a mettere a fuoco tacca di
      mira , mirino , bersaglio. Essendo l'HOLO SIGHT (olografico) senza ingrandimenti mi consente di
      mettere a fuoco solo il cinghiale senza problemi a metterci il punto rosso sul costato. Non riduce il
      campo visivo, certo che se riesci a sparare con entrambi gli occhi aperti è tutto migliorativo.
      Esteticamente non è una casa meravigliosa , ma a volte bisogna fare di necessività virtu'.
      Come ti trovi con la .450 a (immagino) cinghiali? Diversi amici su un altro forum si scompisciano dalle risate quando qualcuno fa menzione di fucili a leva per tali cacce poiche'--dicono--col fucile a leva ci vuole troppo tempo a ricaricare.
      Io invece sostengo che sebbene con l'automatico non si debba far nulla per ricaricare, rinculo e impennata distolgono comunque l'assetto dell'arma dal bersaglio. E' facile--a casa o in armeria--imbracciare un auto, mirare a qualcosa, e fare "bang!bang!bang!bang!" con la bocca, e naturalmente rimanendo incollati sul bersaglio. All'atto pratico, quando si sparano cartucce vere, non credo proprio che se si e' fatta parecchia pratica con la leva si sia handicappati rispetto agli auto. Se si impara ad azionare la leva mentre si riporta ottica (o mirino) sul bersaglio dopo rinculo e impennata, credo che non ci sia troppa differenza fra auto e leva. Anche gli auto rinculano e si impennano e non rimangono sul bersaglio allo sparo come fanno a casa o in armeria quando si sparano cartucce immaginarie a bersagli immaginari!
      Certo, con l'auto si puo' tirare il grilletto istantaneamente dopo lo sparo, ma ad ogni colpo l'arma sparera' sempre piu' in alto e a sinistra se si spara tipo mitra senza riguadagnare il bersaglio ogni volta. E le padelle veloci sempre padelle sono!

      Io, tornando al soggetto della discussione, avevo montato un Aimpoint (punto rosso) su una delle mie due Marlin .450 (le uso piu' come "assicurazione sulla vita" in zone infestate dagli orsi che per cacciare), ma a causa della montatura troppo debole l'Aimpoint s'e' scassato. La Aimpont me ne ha mandato uno nuovo, anche migliore del primo, anche se la colpa della rottura non era dell'Aimpoint stesso, ma come ho detto della montatura, che essendosi rotta ha assoggettato l'Aimpoint a sollecitazioni per le quali non era naturalmente progettato.
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

    6. #6
      Status
      Offline
      L'avatar di pipistrello
      Reputazione totale : 5 Utente registrato
      Data Registrazione
      Sep 2010
      Località
      genova
      Messaggi
      85
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Ciao Essebie. Non ho mai provato le RWS KS , ma ho provato le Geco T mantel . Con queste ultime mi
      sono trovato con una cartuccia messa di traverso al 2° colpo piantata all'inizio della camera. Sara'
      perche' ha troppo piombo scoperto ? sarà che era mal messa nel caricatore, sarà stato un cattivo
      funzionamento della carabina? Stà di fatto che non le ho piu' usate. personalmente adesso ricarico
      il 9,3 con 52 grani di N135 sotto palla Alaska della Norma da 286 grani. Lavora molto bene, non scalcia
      e sparando nel sottobosco (essendo l'ogiva più a punta e con meno piombo scoperto) frasca anche
      meglio. Se non ricarichi ti consiglio di orientarti sulle RWS (anche se costano il doppio)

    7. #7
      Status
      Offline
      L'avatar di pipistrello
      Reputazione totale : 5 Utente registrato
      Data Registrazione
      Sep 2010
      Località
      genova
      Messaggi
      85
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Ciao Giovannit . Utilizzando per la caccia al cinghiale sia la 450 Marlin che una Argo in 9.3 Mauser
      ritengo che siano due filosofie completamente completamente diverse . Sparare con una carabina a
      leva necessita un minimo di pratica e esercizio al poligono mentre con una semiauto metti sotto un
      caricatore da 10 colpi e anche un principiante si sente un novello Tartarino.Il rilevamento che mi da'
      la 450 (nonostante la palla da 350 grani ) non è esasperata, il bossolo è cilindrico, e ritorni velocemente in punteria. Certo il volume di fuoco con una semiauto è maggiore ma anche meno preciso
      proprio perchè sparato piu' velocemente. Con la Marlin ne ho fermato 3 in un branco e ti assicuro che ho avuto il tempo (senza precipitazione ) di riarmare e buttarci il punto sopra. personalmente
      mi gratifica piu' la 450 anche perche' l'effetto di questa palla è micidiale.

    8. #8
      Status
      Offline
      L'avatar di giovannit.
      Reputazione totale : 46 Cacciatore Master ++
      Data Registrazione
      Jul 2007
      Località
      Elba, Alabama.
      Età
      65
      Messaggi
      3,585
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Citazione Originariamente Scritto da pipistrello
      Ciao Giovannit . Utilizzando per la caccia al cinghiale sia la 450 Marlin che una Argo in 9.3 Mauser
      ritengo che siano due filosofie completamente completamente diverse . Sparare con una carabina a
      leva necessita un minimo di pratica e esercizio al poligono mentre con una semiauto metti sotto un
      caricatore da 10 colpi e anche un principiante si sente un novello Tartarino.Il rilevamento che mi da'
      la 450 (nonostante la palla da 350 grani ) non è esasperata, il bossolo è cilindrico, e ritorni velocemente in punteria. Certo il volume di fuoco con una semiauto è maggiore ma anche meno preciso
      proprio perchè sparato piu' velocemente. Con la Marlin ne ho fermato 3 in un branco e ti assicuro che ho avuto il tempo (senza precipitazione ) di riarmare e buttarci il punto sopra. personalmente
      mi gratifica piu' la 450 anche perche' l'effetto di questa palla è micidiale.
      Ti straquoto. Anche se con le cariche che metto io nelle mie Marlin (cariche che del resto sarebbero esagerate per il cinghiale) l'impennata e il rinculo sarebbero molto maggiori, e naturalmente rallenterebbero un po' il rimettere il bersaglio sotto mira. Io carico palle Kodiak da 405 grani a circa 2000 piedi al secondo (misurati) di vuzero. Ma gli orsi Kodiak sono grossi e duri...
      Grazie per la cortese risposta. Ciao
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

    9. #9
      Status
      Offline
      L'avatar di pipistrello
      Reputazione totale : 5 Utente registrato
      Data Registrazione
      Sep 2010
      Località
      genova
      Messaggi
      85
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Ciao Giovannit . Che effetto fà avere di fronte un animale come l'orso ( magari anche iincazzato ) che
      invece di scappare ha intenzione di venire a lisciarti il pelo? Ti sei mai trovato in situazioni critiche?
      Come reagisce ai colpi? Scusa la mia curiosità , ma ritengo che le esperienze dirette siano le piu'
      veritiere. Grazie ciao.

    10. #10
      Status
      Offline
      L'avatar di giovannit.
      Reputazione totale : 46 Cacciatore Master ++
      Data Registrazione
      Jul 2007
      Località
      Elba, Alabama.
      Età
      65
      Messaggi
      3,585
      My Feedback

      (0% Feedback positivi)
      ----
       
      Io sono:
      ----
       

      Predefinito Re: Punto Rosso

      Citazione Originariamente Scritto da pipistrello
      Ciao Giovannit . Che effetto fà avere di fronte un animale come l'orso ( magari anche iincazzato ) che
      invece di scappare ha intenzione di venire a lisciarti il pelo? Ti sei mai trovato in situazioni critiche?
      Come reagisce ai colpi? Scusa la mia curiosità , ma ritengo che le esperienze dirette siano le piu'
      veritiere. Grazie ciao.
      Fino ad ora, grazie a iddio una situazione critica ancora non s'e' verificata (nel senso che non ho ancora dovuto sparare ad un orso per legittima difesa, anche se di incontri ravvicinati ne ho avuti un paio, ed in uno di quegli incontri (ero ad anatre) ho dovuto cambiare le cartucce e mettere quelle a palla nel 12, e ho quasi dovuto sparare all'orso dopo aver sparato inutilmente un colpo in aria ed uno nel motriglio di fronte a lui (quest'ultimo quando era gia' a sette o otto metri da me) senza riuscire a spaventarlo. Poi ci siamo fronteggiati per un mezzo minuto, lui che mi guardava male e io col mirino dello schioppo puntato sul suo nasone, finche' poi ha cambiato idea e se ne e' andato.
      Comunque, ecco che cosa e' successo a un mio conoscente (copioeincollo da un altro forum):
      Un paio di giorni fa un mio ex-alunno e suo padre stavano passando la notte nella loro casetta di caccia su Whale Island (parte dell'arcipelago di Kodiak, un'isoletta) quando hanno sentito un gran rumore. Usciti a investigare con fucili (si aspettavano che fosse un orso), hanno trovato un orso che aveva rotto la porta di una baracca nella quale avevano appeso un cervo ucciso la mattina, aveva preso il cervo in bocca per la schiena, come un gatto con un sorcio, aveva spezzato, tirando il cervo, un trave del tetto della baracca, e dopo aver cercato inutilmente di portarselo via perche' il trave si era impigliato fra due alberi, aveva cominciato a mangiarselo. In due morsi gia' aveva fatto sparire i lacerti (lombi) da coscie a collo (la parte migliore). Il padre ha detto al figlio di sparare in aria per farlo scappare. Allo sparo invece l'orso s'e' girato e ha caricato il padre. Alla luce di una torcia elettrica tenuta nella mano sinistra, ha mirato alla bell'e meglio nel centro del corpo senza neanche perdere tempo per inquadrarlo nell'ottica, ma mirando lungo la canna, e ha sparato quando l'orso era a circa sei o sette metri da lui. L'ha colpito un po' di lato, spezzandogli una spalla (usava un .338 WM). L'orso, sbilanciato, e' ruzzolato giu' per un pendio di pochi metri, verso la spiaggia, ma si e' ripreso e rimesso in piedi una volta arrivato giu'. A quel punto l'uomo gli ha scaricato addosso il fucile alla 'ndo cojo cojo, sparando nella sagoma scura appena illuminata dalla torcia elettrica, e l'ha finito. Non so se anche il figlio abbia sparato.
      Del cervo c'erano rimasti integri solo i cosci. In pochi secondi ne aveva rotto la schiena, frantumato le spalle e divorato i lombi. Pensa che avrebbe potuto fare a quei due se non l'avessero ucciso. Era un orso da trofeo, fra l'altro, lungo poco piu' di nove piedi e mezzo da naso a coda, e con un cranio quasi da record. Purtroppo hanno dovuto rilasciare pelle e cranio al dipartimento di caccia e pesca, come si deve fare in tali casi di legittima difesa.
      CHI SE FA PECORA OBBEDISCE AR PECORARO!

     

     
    Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

    I nuovi visitatori provenienti dai motori di ricerca hanno utilizzato le seguenti keywords:

    punto rosso per carabina

    il miglior punto rosso per la carabina

    punto rosso per carabina benelli argo

    puntamento con punto rosso

    miglior punto rosso

    il miglior punto rosso per carabina

    come sparare con il punto rosso

    miglior punto rosso per carabina

    lolografico

    il miglior puntino per carabbina

    mirini punto rosso oleografico caccia

    quale punto rosso per la caccia

    video benelli m4 per caccia al cinghiale

    punto rosso su carabina a leva

    punto rosso carabina

    punto rosso olografico x argo

    battuta cal.12 limitatore

    sparare con il punto rosso

    migliore punto rosso dot

    punto rosso per fucile benelli

    punti rosso su carabina

    sparare col punto rosso

    PUNTO ROSSO BENELLI

    il puntorosso sulla carabina serve pareri

    montaggio mirino olografico su calibro 12
    SEO Blog

    Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 30 Giorni: 1

    Permessi di Scrittura

    • Tu non puoi inviare nuove discussioni
    • Tu non puoi inviare risposte
    • Tu non puoi inviare allegati
    • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
    •  
    Back to top